Gabriele Putzu
Archivio
11.10.2017 - 08:550
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:21

A Daniele Finzi Pasca il Premio del Centenario

Si dice Daniele Finzi Pasca e si vedono immagini, suoni, emozioni. E soprattutto carezze. Il suo teatro, quello della “carezza” appunto, ha fatto breccia a livello internazionale e ieri sera la Fondazione del Centenario ha voluto riconoscere la qualità artistica di Finzi Pasca assegnandogli il Premio 2016. Premio che “riconosce i grandi meriti di Daniele Finzi Pasca, autore, regista e coreografo ticinese di fama internazionale, nell’ambito dello spettacolo e del teatro a livello mondiale”.

Tra le altre cose – si legge nella nota della Fondazione – si devono a Daniele Finzi Pasca le Cerimonie dei Giochi Olimpici di Torino 2006 e di Sochi 2014, nonché alcuni spettacoli del Cirque du Soleil. In Svizzera firmerà la prossima Fête des Vignerons di Vevey del 2019, mentre Lugano ha adottato in forma stabile la sua Compagnia dalla recente apertura del centro Lugano Arte e Cultura (Lac).

Il riconoscimento è stato conferito da Marco Baggiolini, presidente della Fondazione e presidente emerito dell’Università della Svizzera italiana (nella foto con Finzi Pasca).

 

© Regiopress, All rights reserved