Hockey

Ieri, 14:162017-01-16 14:16:31
@laRegione

Mantegazza: 'Curcio aveva acqu...

Mantegazza: 'Curcio aveva acquisito potere rispetto all'anno scorso, mentre Shedden aveva fatto un passo indietro. Questo cambiamento ha avuto delle ripercussioni sullo spogliatoio. Il capo deve essere ben definito'

Mantegazza: 'Curcio aveva acquisito potere rispetto all'anno scorso, mentre Shedden aveva fatto un passo indietro. Questo cambiamento ha avuto delle ripercussioni sullo spogliatoio. Il capo deve essere ben definito' 

Ieri, 09:012017-01-16 09:01:41
@laRegione

Maxim Lapierre e Ryan Gardner ...

Maxim Lapierre e Ryan Gardner sono stati sospesi per un turno a causa della bagarre di Zugo e non giocheranno dunque domani a Ginevra. I due bianconeri devono inoltre pagare una multa di 1'230 Chf.

Maxim Lapierre e Ryan Gardner sono stati sospesi per un turno a causa della bagarre di Zugo e non giocheranno dunque domani a Ginevra. I due bianconeri devono inoltre pagare una multa di 1'230 Chf.

Ieri, 06:502017-01-16 06:50:00
Giacomo Rizza @laRegione

Ambrì, ‘così è farsi del male da soli’

Il weekend frutta solamente un misero punto alla classifica dell’Ambrì, destinato all’esclusione dai playoff per la decima volta negli ultimi undici anni. «Non voglio...

Il weekend frutta solamente un misero punto alla classifica dell’Ambrì, destinato all’esclusione dai playoff per la decima volta negli ultimi undici anni. «Non voglio fare calcoli. Ma certamente questa doppia sconfitta non ci aiuta per niente – dice uno sconsolato Hans Kossmann, al termine della sfida –. È un peccato perché sono 4 incontri consecutivi in cui racimoliamo meno punti di quelli che avremmo dovuto conquistare». Il problema è il solito. «Non concretizziamo a sufficienza. Stasera abbiamo perso dopo aver beneficiato di almeno 20 nitide occasioni per segnare. In più, ancora una volta ci siamo complicati la vita da soli, commettendo ingenuità individuali che si sono aggiunte alla lista di quelle che già in passato hanno compromesso le nostre partite». Nel venirci incontro nel...

Ieri, 06:402017-01-16 06:40:00
Marco Maffioletti @laRegione

Shedden: ‘Pensano di lavorare duro, invece...’

Zugo – «Personalmente mi sento bene, la pattinata è buona, la nostra linea crea diverse occasioni, il sottoscritto ha effettuato sette tiri, ma è difficile parlare...

Zugo – «Personalmente mi sento bene, la pattinata è buona, la nostra linea crea diverse occasioni, il sottoscritto ha effettuato sette tiri, ma è difficile parlare della propria prestazione dopo una batosta che equivale all’ennesima sconfitta in trasferta». Parole del rientrante Damien Brunner. «È stata dura, abbiamo giocato molto in inferiorità numerica, perdendo così il ritmo con il passare dei minuti. Peccato, l’inizio era stato ottimo. Non so spiegarmi perché non riusciamo mai a reagire, una volta in ritardo. In trasferta è come se avessimo un blocco mentale. Il nostro rendimento lontano dalla Resega è catastrofico, ma anche in casa non proponiamo un grande hockey. Perlomeno, però, davanti al pubblico amico, in qualche modo e con tanti rischi e fatica, riusciamo quasi sempre a fare...

15.1.2017, 16:482017-01-15 16:48:05
@laRegione

Anche alla Resega (davanti a o...

Anche alla Resega (davanti a oltre 1'600 spettatori!), e per la seconda volta consecutiva, il Visp deve cedere il passo ai Ticino Rockets: i vallesani si arrendono 3-2, affondati da una conclusione di Romanenghi al 55'11''

Anche alla Resega (davanti a oltre 1'600 spettatori!), e per la seconda volta consecutiva,  il Visp deve cedere il passo ai Ticino Rockets: i vallesani si arrendono 3-2, affondati da una conclusione di Romanenghi al 55'11''

14.1.2017, 22:022017-01-14 22:02:16
Marco Maffioletti @laRegione

Il terzo periodo è pura cosmet...

Il terzo periodo è pura cosmetica. Il Lugano spreca qualche ghiotta occasione con Bertaggia e Brunner, ma non riesce a segnare. Finisce così 4-0 per lo Zugo. Vittoria locale che non fa una grinza.

Il terzo periodo è pura cosmetica. Il Lugano spreca qualche ghiotta occasione con Bertaggia e Brunner, ma non riesce a segnare. Finisce così 4-0 per lo Zugo. Vittoria locale che non fa una grinza.

14.1.2017, 22:002017-01-14 22:00:49
Giacomo Rizza @laRegione

Dopo soli 79 secondi di prolun...

Dopo soli 79 secondi di prolungamento il Ginevra trova con Spailing la rete della vittoria. Il weekend dell'Ambrì ha fruttato solamente un punto. E tanti rimpianti.

Dopo soli 79 secondi di prolungamento il Ginevra trova con Spailing la rete della vittoria. Il weekend dell'Ambrì ha fruttato solamente un punto. E tanti rimpianti. 

14.1.2017, 06:302017-01-14 06:30:00
Marco Maffioletti @laRegione

Un suidicio sportivo 

Bienne – La stagione scorsa i leventinesi diedero matematicamente l’addio ai playoff proprio alla Tissot Arena. Quest’anno, seppur la matematica a dodici partite dalla fine non condanna...

Bienne – La stagione scorsa i leventinesi diedero matematicamente l’addio ai playoff proprio alla Tissot Arena. Quest’anno, seppur la matematica a dodici partite dalla fine non condanna ovviamente ancora al purgatorio la compagine di Kossmann, la storia in sostanza si ripete. Già, perché ora l’ottavo posto dista ormai 11 lunghezze e, a meno di un autentico miracolo, anche nel 2017 l’Ambrì dovrà lottare per la salvezza e dire addio ai sogni di gloria.  Il rammarico è grande, perché la sconfitta patita ieri, contro un Bienne per nulla irresistibile, è tutta da addebitare a proprie colpe più che ai meriti dei bernesi. Le tre reti incassate, quelle di Schmutz (nettamente il migliore dei suoi) all’8’, Wetzel al 9’ e Pedretti al 27’, nascono tutte da sciagurati errori individuali degli...

13.1.2017, 21:562017-01-13 21:56:29
@laRegione

Grandissima vittoria dei Ticin...

Grandissima vittoria dei Ticino Rockets che si impongono per 4-0 in trasferta contro il Rapperswil (terzo in classifica). Di Stucki (25'), Romanenghi (36'), Dal Pian (39') e Incir (47') le reti dei ticinesi.

Grandissima vittoria dei Ticino Rockets che si impongono per 4-0 in trasferta contro il Rapperswil (terzo in classifica). Di Stucki (25'), Romanenghi (36'), Dal Pian (39') e Incir (47') le reti dei ticinesi. 

13.1.2017, 21:532017-01-13 21:53:01
Christian Solari @laRegione

Negli ultimi venti minuti il L...

Negli ultimi venti minuti il Langnau prova a rientrare, ma il Lugano resiste. Anche perché gli ospiti si rendono veramente minacciosi solo in una o due occasioni. Così alla Resega finisce 4-3

Negli ultimi venti minuti il Langnau prova a rientrare, ma il Lugano resiste. Anche perché gli ospiti si rendono veramente minacciosi solo in una o due occasioni. Così alla Resega finisce 4-3

13.1.2017, 21:452017-01-13 21:45:17
Marco Maffioletti @laRegione

Non basta la generosa reazione...

Non basta la generosa reazione leventinese nel terzo tempo che frutta solo la rete di Monnet al 46'. Il Bienne s'impone 3-2. Ambrì che paga gli errori individuali e i primi 40' giocati sottotono.

Non basta la generosa reazione leventinese nel terzo tempo che frutta solo la rete di Monnet al 46'. Il Bienne s'impone 3-2. Ambrì che paga gli errori individuali e i primi 40' giocati sottotono. 

12.1.2017, 11:562017-01-12 11:56:28
@laRegione

Marco Müller, ventiduenne atta...

Marco Müller, ventiduenne attaccante del Berna, ha firmato un contratto di tre anni con l'Ambrì. A darne notizia è la società leventinese, confermando un'indiscrezione del Blick

Marco Müller, ventiduenne attaccante del Berna, ha firmato un contratto di tre anni con l'Ambrì. A darne notizia è la società leventinese, confermando un'indiscrezione del Blick

"Kubi" di Flavio Stroppini e Monica De Benedictis

Partecipa al nostro concorso e vinci 2 biglietti per lo spettacolo che si terrà il 19 gennaio alle ore 20.45 al Teatro Sociale di Bellinzona. Invia un Sms al numero 434 con parola chiave LR KUBI.
12.1.2017, 07:102017-01-12 07:10:00
Christian Solari @laRegione

Rockets in esilio, ma per scelta

Un palcoscenico diverso. Per una volta, almeno. E pur se l’orario è un po’ inconsueto («ci dobbiamo adattare alle esigenze della Resega, ma lo facciamo ben volentieri», dice Davide...

Un palcoscenico diverso. Per una volta, almeno. E pur se l’orario è un po’ inconsueto («ci dobbiamo adattare alle esigenze della Resega, ma lo facciamo ben volentieri», dice Davide Mottis), i Ticino Rockets domenica scendono sul ghiaccio di Lugano. Dove, alle 14.30, ospitano un Visp che avrà senz’altro sete di vendetta, dopo il sonoro 5-0 che s’era beccato nell’ultima uscita con i ragazzi di Luca Cereda. «Di sicuro l’operazione ha anche un aspetto promozionale – spiega il presidente dei Rockets –. Perché vogliamo farci conoscere pure nel Luganese: siccome abitualmente giochiamo a Biasca, molta gente del Sottoceneri non avrà probabilmente ancora avuto lo stimolo o la possibilità di venirci a vedere. Così andiamo noi da loro. L’auspicio è che la molta gente che condivide questo...

11.1.2017, 10:532017-01-11 10:53:04
@laRegione

Cunti: il Lugano puntualizza

Sia il Lugano sia Luca Cunti avevano il desiderio e la volontà di anticipare i tempi del loro matrimonio e iniziare così il loro rapporto professionale sin da subito e per l’intera...

Sia il Lugano sia Luca Cunti avevano il desiderio e la volontà di anticipare i tempi del loro matrimonio e iniziare così il loro rapporto professionale sin da subito e per l’intera corrente stagione.

Ad impedire il lieto fine sono tuttavia state le condizioni poste dagli ZSC Lions per il trasferimento. Il club zurighese ha infatti preteso che Luca Cunti non avrebbe potuto essere schierato dal Lugano in occasione di ogni futuro scontro diretto, anche potenziale, tra i bianconeri e lo Zurigo in questa stagione, playoff inclusi.

Il Lugano, come spiega in un comunicato stampa, ha ritenuto inaccettabili queste condizioni sia all'interno della propria squadra sia per il bene del giocatore sia in nome della regolarità del campionato e della correttezza dello sport in generale.

Un giorno di spesa in collaborazione con il Centro Tenero!

Giovedì 12 e lunedì 16 gennaio dalle 9.00 alle 14.00 vieni a trovarci al Centro Tenero e partecipa al nostro concorso. In palio un buono acquisto di CHF 200.-.
10.1.2017, 22:422017-01-10 22:42:03
@laRegione

Secondo successo del 2017 per ...

Secondo successo del 2017 per i Rockets: i rossoblù piegano 7-3 in trasferta il Turgovia (doppiette di Incir e Romanenghi e gol di Zanatta, HrabecStucki) e salgono a 28 punti in classifica, tre in meno del Grasshopper

Secondo successo del 2017 per i Rockets: i rossoblù piegano 7-3 in trasferta il Turgovia (doppiette di Incir e Romanenghi e gol di Zanatta, HrabecStucki) e salgono a 28 punti in classifica, tre in meno del Grasshopper

Il giornale digitale, con te già dalle prime ore del mattino

Scopri tutte le funzionalità de laRegione in digitale. Visita la versione Web oppure scarica l'app per il tuo dispositivo.