Prima
Oggi, 06:002015-05-30 06:00:00
@laRegione

Buongiorno! Ecco la Prima pagi...

Buongiorno! Ecco la Prima pagina di oggi

Buongiorno! Ecco la Prima pagina di oggi

LocarneseLosone
Oggi, 06:002015-05-30 06:00:00
Davide Martinoni @laRegione

Elementari, un taglio che non piace

Piuttosto incredulo ma soprattutto un po’ offeso. Sono i sentimenti del Municipio di Losone, che con un ricorso appena inoltrato al Tribunale amministrativo sta lottando con il Cantone...

Piuttosto incredulo ma soprattutto un po’ offeso. Sono i sentimenti del Municipio di Losone, che con un ricorso appena inoltrato al Tribunale amministrativo sta lottando con il Cantone per mantenere la sua terza sezione di prima Elementare. Lo fa ribadendo tutta una serie di motivazioni che appaiono concrete, dopo che ad una prima lettera si era visto rispondere in un modo considerato troppo asciutto, burocratico, insensibile. Questo, soprattutto tenendo conto che di mezzo, a Losone, c’è anche la volontà di estendere il grande progetto riguardante l’inclusione nella Scuola ordinaria di allievi di Scuola speciale.

Estero
Ieri, 21:372015-05-29 21:37:47
@laRegione

Diciassette cadaveri sono stat...

Diciassette cadaveri sono stati recuperati su un gommone carico di migranti, a largo della Libia, da marinai di nave Fenice, della Marina Militare italiana. Tratte in salvo 217 persone.

Diciassette cadaveri sono stati recuperati su un gommone carico di migranti, a largo della Libia, da marinai di nave Fenice, della Marina Militare italiana. Tratte in salvo 217 persone.

Estero
Ieri, 19:462015-05-29 19:46:26
@laRegione

Cuba stralciata dalla lista nera Usa

Gli Stati Uniti hanno ufficialmente cancellato Cuba dalla lista nera degli Stati che sponsorizzano il terrorismo. Lo riferiscono media Usa citando fonti del Dipartimento di Stato....

Gli Stati Uniti hanno ufficialmente cancellato Cuba dalla lista nera degli Stati che sponsorizzano il terrorismo. Lo riferiscono media Usa citando fonti del Dipartimento di Stato.

La decisione formale arriva al termine dei 45 giorni di tempo entro i quali il Congresso americano avrebbe potuto sollevare obiezioni alla richiesta avanzata il 14 aprile dal presidente Barack Obama di cancellare Cuba dalla lista dei Paesi che sponsorizzano il terrorismo.

Si tratta di una misura che l’Avana aveva posto come precondizione alla nomina di un ambasciatore cubano negli Usa, che potrà ora così procedere, nell’ambito del processo di riavvicinamento avviato lo scorso dicembre dal presidente Obama e dal presidente cubano Raul Castro.

Calcio
Ieri, 19:262015-05-29 19:26:08
@laRegione

Joseph Blatter è rieletto alla...

Joseph Blatter è rieletto alla testa della Fifa per un quinto mandato: dopo il primo scrutinio, il principe Ali ha deciso di ritirarsi dalla corsa, a causa del ritardo già accumulato (73 voti a 133 l'esito della votazione)

Joseph Blatter è rieletto alla testa della Fifa per un quinto mandato: dopo il primo scrutinio, il principe Ali ha deciso di ritirarsi dalla corsa, a causa del ritardo già accumulato (73 voti a 133 l'esito della votazione) 

Ciclismo
Ieri, 17:512015-05-29 17:51:34
@laRegione

Adesso Jan Ullrich rischia il carcere

Potrebbe finire in prigione, Jan Ullrich, per l'incidente stradale provocato nel maggio 2014, il cui bilancio fu di due feriti. Ieri il ministero pubblico del canton Turgovia ha...

Potrebbe finire in prigione, Jan Ullrich, per l'incidente stradale provocato nel maggio 2014, il cui bilancio fu di due feriti. Ieri il ministero pubblico del canton Turgovia ha incolpato il 41enne ex ciclista tedesco, il vincitore del Tour de France 1997, per la collisione avvenuta a un incrocio nel comune di Mattwil, dove l'auto guidata dal germanico – a cui fu riscontrato un tasso alcolemico pari all'1,4 per mille – rovinò addosso a due altre vetture. Quello, tra l'altro, non fu il primo incidente del genere causato da Ullrich sotto l'influsso dell'alcol: un episodio analogo, nel 2002, glì costò il ritiro della patente e una multa salata. Ora, per i fatti di Mattwil, il tedesco rischia una pena fino a tre anni di prigione (con o senza condizionale), oppure una sanzione massima di 180 aliquote giornaliere

Sport
Ieri, 17:422015-05-29 17:42:27
Sascha Cellina @laRegione

Come previsto, Renzetti non ve...

Come previsto, Renzetti non venderà il Lugano all'accoppiata Bentancur-Raiola. Lo ha comunicato lo stesso presidente bianconero con un comunicato sul sito della società: “Lo devo alla città, ai ti­fo­si, alla squa­dra”.

Come previsto, Renzetti non venderà il Lugano all'accoppiata Bentancur-Raiola. Lo ha comunicato lo stesso presidente bianconero con un comunicato sul sito della società: “Lo devo alla città, ai ti­fo­si, alla squa­dra”.

Economia
Ieri, 17:122015-05-29 17:12:32
Generoso Chiaradonna @laRegione

Crisi greca, è più probabile un'uscita dall'euro che un default

Un’eventuale uscita della Grecia dall’euro “non sarà l’inevitabile conseguenza di un default” ma piuttosto “una decisione politica”. Lo scrive Moody’s in...

Un’eventuale uscita della Grecia dall’euro “non sarà l’inevitabile conseguenza di un default” ma piuttosto “una decisione politica”. Lo scrive Moody’s in una nota, spiegando che “non ci aspettiamo il default ma anche se dovesse accadere, è più probabile che la Grecia resti nell’Eurozona”. Una decisione di uscire dall’euro, aggiunge l’agenzia, “sarà presa da Atene solo se sarà messa davanti ad alternative del tutto sgradevoli”. Secondo Moody’s, inoltre, la Bce “ha tutto l’interesse a non innescare l’uscita” di Atene.

Calcio
Ieri, 16:392015-05-29 16:39:37
Marco Maffioletti @laRegione

Il Chiasso riceve la licenza! ...

Il Chiasso riceve la licenza! I rossoblù hanno ricevuto in seconda istanza la licenza per la Challenge League. L'ufficialità da parte della Swiss Football League è prevista per lunedì.

Il Chiasso riceve la licenza! I rossoblù hanno ricevuto in seconda istanza la licenza per la Challenge League. L'ufficialità da parte della Swiss Football League è prevista per lunedì.

Tennis
Ieri, 16:332015-05-29 16:33:21
@laRegione

Dopo Federer, anche Wawrinka v...

Dopo Federer, anche Wawrinka va agli ottavi: il vodese piega in tre set (6-4 6-3 6-2) la resistenza dell'americano Steve Johnson. Il suo prossimo avversario uscirà dalla sfida tutta francese fra Gilles Simon e Nicolas Mahut

Dopo Federer, anche Wawrinka va agli ottavi: il vodese piega in tre set (6-4 6-3 6-2) la resistenza dell'americano Steve Johnson. Il suo prossimo avversario uscirà dalla sfida tutta francese fra Gilles Simon e Nicolas Mahut

Economia
Ieri, 15:202015-05-29 15:20:44
Generoso Chiaradonna @laRegione

Crisi greca, il 5 giugno non è una scadenza cruciale

Roma (Ansa) – “È possibile che il 5 giugno non sia una scadenza cruciale per la Grecia". Lo ha detto il segretario al Tesoro Usa, Jacob Lew, parlando a termine del G7 a...

Roma (Ansa) – “È possibile che il 5 giugno non sia una scadenza cruciale per la Grecia". Lo ha detto il segretario al Tesoro Usa, Jacob Lew, parlando a termine del G7 a Dresda, scrive Bloomberg, ma sottolineando che arriverà il momento in cui Atene “non sarà in grado di pagare i debiti”. Avverte quindi che lo stallo “deve essere risolto al più presto" e che la Grecia deve presentare un "piano credibile”. Davanti, ha aggiunto, ci sono comunque “trattative difficili”.

Mendrisiotto
Ieri, 15:152015-05-29 15:15:18
Prisca Colombini @laRegione

'Scempio nascosto solo per qualche ora'

Induno Olona ha vissuto ieri una giornata straordinaria, fortemente voluta dall'amministrazione comunale, per celebrare degnamente il ricordo di "Luison" Ganna e per omaggiare il...

Induno Olona ha vissuto ieri una giornata straordinaria, fortemente voluta dall'amministrazione comunale, per celebrare degnamente il ricordo di "Luison" Ganna e per omaggiare il passaggio del Giro d'Italia. «I miei concittadini hanno vissuto con entusiasmo, nonostante i (pochi) professionisti del "non va mai bene niente", una giornata storica per il nostro paese - commenta il sindaco Marco Cavallin -. Ma il dolore per lo scempio della ferrovia lo abbiamo solo nascosto per qualche ora. Dunque oggi mi sento di deporre il sorriso e tornare battagliero sul tema Ferrovia Varese-Stabio e i suoi ultimi sviluppi, soprattutto in tema di dichiarazioni alla stampa». Cavallin non si nasconde. «È il tempo della concretezza: la pazienza è finita. Siamo stufi di leggere dichiarazioni, fatte evidentemente con la sola finalità del proprio tornaconto economico, che creano unicamente confusione senza avere (almeno finora) basi reali per essere attuate. Dichiarazioni, per giunta, fatte da soggetti che sono tra i protagonisti della pessima figura che il nostro sistema degli appalti pubblici ha fatto nel realizzare quest'opera! I miei concittadini, la Valceresio tutta, meritano rispetto». E lancia un appello a Rete Ferroviaria Italiana. «Sono costantemente concentrato a vigilare e sollecitare affinché gli impegni presi da Rfi davanti a me nel dicembre del 2014 siano tutti rispettati nei contenuti e nei tempi».

Ticino
Ieri, 15:072015-05-29 15:07:04
Paolo Ascierto @laRegione

Ps, Lurati si dimette

Un fulmine a ciel sereno in casa socialista. Nonostante avesse da poco ottenuto l'appoggio della 'base', il presidente Saverio Lurati ha infatti deciso di dimettersi. Ecco il comunicato del partito:...

Un fulmine a ciel sereno in casa socialista. Nonostante avesse da poco ottenuto l'appoggio della 'base', il presidente Saverio Lurati ha infatti deciso di dimettersi. Ecco il comunicato del partito:

“Il presidente del Partito socialista Saverio Lurati ha comunicato di lasciare la sua carica con effetto immediato, benché la Direzione prima e il Comitato cantonale poi gli avessero chiesto di restare in carica fino alla fine dell’anno per affrontare insieme le elezioni nazionali. Dal suo punto di vista la situazione si è rivelata più difficile del previsto; queste le sue parole: «Dirigere un partito significa anche assumere responsabilità che possano garantire una linea politica il più possibile lineare, evitando di dare l’impressione agli aderenti e ai simpatizzanti di essere ondivago e fluttuante a dipendenza del cambiamento di direzione del vento. Ciò è possibile se all’interno di una direzione esiste un minimo di collegialità e se il principio della buona fede viene riconosciuto a tutti. Negli ultimi mesi, già prima delle elezioni, questi presupposti sono purtroppo venuti meno e l’accumularsi di gesti di sfiducia nei miei confronti, ma non solo, hanno impedito di affrontare il dopo elezioni con la necessaria lucidità e la ponderatezza indispensabile. Dopo aver ricevuto la conferma del Comitato cantonale ci ho riprovato ma, se possibile, la situazione si è ancor più deteriorata e quindi ho deciso anche se a malincuore di lasciare la Presidenza e la direzione. A 65 anni non ho più le risorse psicofisiche necessarie per gestire una prova di forza permanente. E non ho intenzione di farmi usare e quindi mi faccio da parte definitivamente.» Il Partito socialista prende atto con rammarico delle dimissioni del suo Presidente e lo ringrazia per il suo impegno e per tutto quanto ha fatto per il Partito.
In attesa della seduta di Direzione di settimana prossima, il vicepresidente Carlo Lepori assume la Presidenza ad interim.”

Luganese
Ieri, 14:132015-05-29 14:13:52
Elena Spoerl @laRegione

Auto bruciata: un modus operan...

Auto bruciata: un modus operandi della malavita. Ma i Carabinieri di Cantù escludono la matrice della criminalità organizzata.

Auto bruciata: un modus operandi della malavita. Ma i Carabinieri di Cantù escludono la matrice della criminalità organizzata.

Luganese
Ieri, 14:102015-05-29 14:10:34
Guido Grilli @laRegione

Nessuna prova, sia assolto: è ...

Nessuna prova, sia assolto: è la richiesta della difesa al processo in Corte di appello per un 53enne portoghese accusato d'aver accoltellato un tifoso dell'Hcl nel 2011. Chiesto risarcimento di 14mila franchi.

Nessuna prova, sia assolto: è la richiesta della difesa al processo in Corte di appello per un 53enne portoghese accusato d'aver accoltellato un tifoso dell'Hcl nel 2011. Chiesto risarcimento di 14mila franchi.