Ieri, 23:452017-05-28 23:45:21
@laRegione

Manchester, 19enne arrestato in serata. Salgono  a 13 i fermati per l'attentato all'Arena

La polizia britannica ha arrestato un 19enne nel quadro dell’inchiesta sull’attentato alla Manchester Arena. L'...

La polizia britannica ha arrestato un 19enne nel quadro dell’inchiesta sull’attentato alla Manchester Arena. L'arresto – come anticipato dal sito della Rsi – è avvenuto nel quartiere di Gorton. Il giovane è “sospettato di infrazione alle leggi antiterrorismo”, riferiscono le autorità. Sale così a 13 il numero degli arrestati collegati al gesto del 22enne di origine libica Salman Abedi, fattosi esplodere lunedì scorso al termine del concerto della popstar Adriana Grande

Ieri, 22:322017-05-28 22:32:01
@laRegione

Il traffico, intenso ovunque, ha numeri da esodo estivo

Quello che sta per archiviarsi si può definire un fine settimana di traffico dalle caratteristiche decisamente estive. Gli incolonnamenti sulla A2 in...

Quello che sta per archiviarsi si può definire un fine settimana di traffico dalle caratteristiche decisamente estive. Gli incolonnamenti sulla A2 in direzione sud, lo scorso giovedì, hanno fatto il pari con gli 11 km di coda in direzione San Gottardo di oggi, tra Biasca e l'area di servizio di Stalvedro. I tempi di attesa hanno raggiunto le 3 ore, il raccordo autostradale in entrata ad Airolo è stato chiuso. Le difficoltà, iniziate in mattinata nel Locarnese, hanno interessato anche altre zone del Cantone.

Ieri, 21:162017-05-28 21:16:08
@laRegione

Viktorija Golubic subito elimi...

Viktorija Golubic subito eliminata al Roland Garros da Aliaksandra Sasnovich (Wta 98): 4-6 7-5 6-3 il risultato in favore della bielorussa.

Viktorija Golubic subito eliminata al Roland Garros da Aliaksandra Sasnovich (Wta 98): 4-6 7-5 6-3 il risultato in favore della bielorussa.

Ieri, 21:102017-05-28 21:10:38
@laRegione

Il Trump furioso: parole, soltanto parole

Bugie. Donald Trump accusa i media di inventarsi le informazioni e pure le fonti. Fake news create ad arte da fake media, dunque. La rabbia è esplosa su Twitter per le...

Bugie. Donald Trump accusa i media di inventarsi le informazioni e pure le fonti. Fake news create ad arte da fake media, dunque. La rabbia è esplosa su Twitter per le indiscrezioni su Jared Kushner, uno dei suoi più stretti consiglieri e marito di Ivanka. Con questo ulteriore sfogo social, il presidente salta nuovamente a pie' pari i propri legali, che lo invitano da tempo a 'cinguettare' con parsimonia.

Ieri, 20:562017-05-28 20:56:31
@laRegione

I commissari hanno deciso di p...

I commissari hanno deciso di punire Jenson Button per la collisione con Wehrlein: sostituto di Alonso alla Honda, nel caso in cui dovesse correre un altro Gran Premio l'inglese verrebbe penalizzato di tre posizioni al via

I commissari hanno deciso di punire Jenson Button per la collisione con Wehrlein:  sostituto di Alonso alla Honda, nel caso in cui dovesse correre un altro Gran Premio l'inglese verrebbe penalizzato di tre posizioni al via

Ieri, 20:342017-05-28 20:34:47
@laRegione

Inaffidabile. È Trump per Angela Merkel

'Inaffidabile' è ciò che Angela Merkel pensa di Donald Trump, opinione alla quale il da poco concluso G7 dà una sorta di ufficializzazione. "Me ne sono accorta negli ultimi...

'Inaffidabile' è ciò che Angela Merkel pensa di Donald Trump, opinione alla quale il da poco concluso G7 dà una sorta di ufficializzazione. "Me ne sono accorta negli ultimi giorni", ha dichiarato la cancelliera al termine di un vertice che ha visto il presidente americano arroccato su posizioni anti-Parigi, intese come accordi contro i cambiamenti climatici. L'invito della Merkel rivolto all'Europa è dunque quello di "riprendere il destino" nelle proprie mani.

Ieri, 20:292017-05-28 20:29:49
@laRegione

Tutti i premiati di Cannes #70

Si chiude l'edizione numero 70 di questo festival di Cannes. 'The Square' di Ruben Ostlund, vince la Palma d'oro.

Va a Nicole Kidman il premio speciale.

Il premio per la...

Si chiude l'edizione numero 70 di questo festival di Cannes. 'The Square' di Ruben Ostlund, vince la Palma d'oro. 

Va a Nicole Kidman il premio speciale.

Il premio per la migliore regia va a Sofia Coppola per il film 'L'inganno'.

Il Grand Prix va a '120 battements par minute' di Robin Campillo.

Il premio per il migliore attore va a Joaquin Phoenix per il film 'You were never really here' di Lynne Ramsay.

Il premio per la migliore attrice va a Diane Kruger per il film 'In The Fade' di Fatih Akin.

Il premio della Giuria va al film 'Loveless' del regista russo Andrej Zvyagintsev.

Il premio per la migliore sceneggiatura va ex aequo a Yorgos Lanthimos e Efthimis Filippou per 'The Killing of a Sacred Deer' e a Lynne Ramsay per 'You were never really here'.

La Palma d'oro per il miglior cortometraggio va a 'Xiao Cheng Er Yue' (A Gentle Night) del cinese Qiu Yang.

Il premio Camera d'or va al film 'Jeune Femme' di Leonor Serraille, sezione Un Certain Regard.

(Ansa)

Ieri, 19:312017-05-28 19:31:57
@laRegione

Valtellina, gravissimo un 35enne di origini svizzere

Un grave incidente si è verificato nel tardo pomeriggio in Valtellina, lungo la strada che da Ardenno porta verso la Valmasino, in provincia di Sondrio. Un...

Un grave incidente si è verificato nel tardo pomeriggio in Valtellina, lungo la strada che da Ardenno porta verso la Valmasino, in provincia di Sondrio. Un 35enne di origini svizzere residente a Menaggio è uscito di strada con un furgoncino, sfondando le barriere di protezione e precipitando lungo un pendio. Le condizioni dell'uomo, ricoverato in ospedale, risultano gravissime.

Ieri, 18:352017-05-28 18:35:34
@laRegione

Donne incinte e diabete: c'entra l'estate

Le donne incinte, che trascorrono l’ultimo o gli ultimi mesi prima del parto d’estate in luoghi molto caldi, corrono più rischi di ammalarsi di diabete. I dati provengono da...

Le donne incinte, che trascorrono l’ultimo o gli ultimi mesi prima del parto d’estate in luoghi molto caldi, corrono più rischi di ammalarsi di diabete. I dati provengono da un vasto studio su ben 400’000 donne, tutte residenti in una regione del Canada con forti escursioni termiche fra inverno ed estate: la prevalenza di diabete gestazionale – dalla sintomatologia non sempre chiara – è risultata pari al 7,7% tra le donne esposte a temperature calde negli ultimi mesi di gravidanza. L’incidenza del diabete era invece pari al 4,6% tra le future mamme esposte a temperature fredde prima del parto. I ricercatori hanno confermato i risultati seguendo la salute delle stesse donne anche in una seconda gravidanza, potendo così escludere altri fattori di rischio quali etnicità, stato sociale ed altro.

Condotto all’Istituto ’Clinical Evaluative Sciences’ di Toronto e pubblicato sul Journal dell’associazione dei medici canadesi, il rapporto osserva come i dati emersi si traducono in un incremento del rischio di diabete gestazionale del 6-9% per ogni aumento di temperatura di 10 gradi Celsius.

Ieri, 18:092017-05-28 18:09:33
@laRegione

Contestazione anti-israeliana presso il Palazzo dei congressi, preso di mira Borradori

Slogan, la bandiera palestinese, e un qualche momento di tensione poco fa al Palazzo dei congressi di Lugano, nel corso di...

Slogan, la bandiera palestinese, e un qualche momento di tensione poco fa al Palazzo dei congressi di Lugano, nel corso di un presidio organizzato dalla Asp Ticino e Moesa, per contestare la presenza della ex ministro israeliana Tzipi Livni all'Israel day. Una trentina di manifestanti, folto lo schieramento di polizia, sul posto anche i 'City angels'. Tzipi Livni ha evitato guai entrando da una porta secondaria, mentre sindaco, municipali e consiglieri di Stato che si stavano recando all'incontro hanno dovuto fare i conti con la manifestazione. In particolare Marco Borradori sarebbe stato colpito da uno sputo, e fatto oggetto di qualche insulto, ma la situazione si è rapidamente calmata.

Ieri, 18:082017-05-28 18:08:47
@laRegione

È sempre guerra a Manila. Crescono a 100 i morti

Giunta al sesto giorno di guerra, la città filippina di Marawi conta almeno un centinaio di morti. Gran parte dei 200mila abitanti hanno lasciato la città. Un...

Giunta al sesto giorno di guerra, la città filippina di Marawi conta almeno un centinaio di morti. Gran parte dei 200mila abitanti hanno lasciato la città. Un migliaio quelli ancora intrappolati dagli scontri tra militanti jihaidisti ed esercito, che ha deciso di schierare anche aerei ed elicotteri. Ignota la sorte di molti cattolici presi in ostaggio. È segnalata la presenza di combattenti provenienti da Malaysia e Indonesia, terra che sembra assai fertile per l'Islam più conservatore.

Ieri, 18:072017-05-28 18:07:25
@laRegione

Il Lugano è sempre più vicino ...

Il Lugano è sempre più vicino ai gironi della prossima Europa League grazie al successo 2-1 in rimonta a Losanna (Ben Khalifa, autorete di Lotomba e gol di Junior). Venerdì in casa con il Losanna basterà un punto.

Il Lugano è sempre più vicino ai gironi della prossima Europa League grazie al successo 2-1 in rimonta a Losanna (Ben Khalifa, autorete di Lotomba e gol di Junior). Venerdì in casa con il Losanna basterà un punto.

Ieri, 17:362017-05-28 17:36:04
@laRegione

Tutto il peggio del tabacco nei dati dell'Oms

'Il tabacco è una minaccia per lo sviluppo’. È questo lo slogan scelto dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per la giornata mondiale del 31 maggio contro il...

'Il tabacco è una minaccia per lo sviluppo’. È questo lo slogan scelto dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per la giornata mondiale del 31 maggio contro il tabacco, che ricorda che oltre a salvare vite e ridurre le disuguaglianze, un controllo del settore offre benefici anche per l’ambiente.

La maggior parte del peso, ricorda l’Oms, ricade sui Paesi a basso e medio reddito, dove si registra l’80% delle morti premature dovute alle sigarette, che sono sette milioni per il fumo attivo, a cui si aggiungono 890 mila persone che perdono la vita per quello passivo. La coltivazione del tabacco richiede grandi quantità di pesticidi e fertilizzanti e usa nel mondo 4,3 milioni di ettari di terra, contribuendo per il 2-4% alla deforestazione. "L’industria del tabacco – spiega l’organizzazione – produce inoltre oltre due milioni di tonnellate di rifiuti solidi".

Fra le armi a disposizione per combattere il fenomeno, ricorda l’Oms, ci sono i ’pacchetti generici’, privi di marchi, il bando alla pubblicità delle sigarette sotto qualsiasi forma, l’offerta attiva di counseling e assistenza per smettere di fumare, che raddoppiano le chance di successo, ma soprattutto l’aumento delle tasse. "Le tasse sul tabacco sono il rimedio più efficace per ridurre l’uso" – scrivono gli esperti -. Una tassa che aumenta il prezzo delle sigarette del 10% porta a una diminuzione del consumo del 4% nei Paesi ad alto reddito e del 5% in quelli con reddito medio-basso".

Ieri, 17:252017-05-28 17:25:44
@laRegione

Tom Dumoulin non trema nella c...

Tom Dumoulin non trema nella cronometro conclusiva di Milano e diventa il primo olandese a vincere il Giro d'Italia. Sul podio della corsa rosa del centenario anche Nairo Quintana (2° a 31”) e Vincenzo Nibali (3° a 40”).

Tom Dumoulin non trema nella cronometro conclusiva di Milano e diventa il primo olandese a vincere il Giro d'Italia. Sul podio della corsa rosa del centenario anche Nairo Quintana (2° a 31”) e Vincenzo Nibali (3° a 40”).

Ieri, 17:242017-05-28 17:24:18
@laRegione

Tenero, hanno un volto i ladruncoli del Cst

Sono stati inquadrati, e dunque identificati, i giovani protagonisti dei furti avvenuti nei giorni scorsi al Centro sportivo di Tenero. Merito del sistema di...

Sono stati inquadrati, e dunque identificati, i giovani protagonisti dei furti avvenuti nei giorni scorsi al Centro sportivo di Tenero. Merito del sistema di videosorveglianza e del lavoro di collaboratori e collaboratrici del Cst. Lo afferma il responsabile della comunicazione del Centro sportivo, annunciando per il futuro l'intensificazione dei controlli e del servizio di sicurezza.

Ieri, 17:172017-05-28 17:17:08
@laRegione

Mark French è il nuovo coach d...

Mark French è il nuovo coach del Friborgo, dopo il no di Bob Hartley. Il 46enne dell'Ontario, che vanta un bachelor in psicologia, ha lavorato soprattutto come formatore, con una parentesi pure in Khl. Ha firmato fino al 2019

Mark French è il nuovo coach del Friborgo, dopo il no di Bob Hartley. Il 46enne dell'Ontario, che vanta un bachelor in psicologia, ha lavorato soprattutto come formatore, con una parentesi pure in Khl. Ha firmato fino al 2019

Ieri, 17:012017-05-28 17:01:29
@laRegione

Sparatoria a Lincoln, Mississippi. Otto i morti

È pesante il bilancio della sparatoria avvenuta nella contea di Lincoln, in Mississippi, nella notte di sabato. Otto i morti accertati. Le autorità stanno indagando e...

È pesante il bilancio della sparatoria avvenuta nella contea di Lincoln, in Mississippi, nella notte di sabato. Otto i morti accertati. Le autorità stanno indagando e un uomo è sotto custodia della polizia. Le forze dell’ordine stanno raccogliendo le prove per cercare nelle tre diverse abitazioni dove il sospettato ha colpito per cercare di capire se conoscesse le sue vittime.

Ieri, 16:462017-05-28 16:46:14
@laRegione

British Airways, le scuse del Ceo

"Molti" sistemi informatici di British Airways sono tornati alla normalità ma i passeggeri devono ancora affrontare cancellazioni di voli e ritardi. Lo ha detto il Ceo della compagnia...

"Molti" sistemi informatici di British Airways sono tornati alla normalità ma i passeggeri devono ancora affrontare cancellazioni di voli e ritardi. Lo ha detto il Ceo della compagnia aerea Alex Cruz dopo che sono andati in tilt i computer del gruppo britannico. Il vettore prevede per oggi un ritorno alla "quasi normalità" all’aeroporto di Gatwick, mentre ad Heathrow dovrebbero essere operativi tutti i voli a lunga distanza. Cruz in un video si è scusato affermando che tutto questo è stato "orribile" per i passeggeri.

Ieri, 16:442017-05-28 16:44:42
@laRegione

Un questionario anti-radicalizzazione

Un questionario online è stato ideato a Zurigo per meglio consentire a docenti, allenatori e assistenti sociali di individuare in anticipo i giovani in procinto di evolvere verso...

Un questionario online è stato ideato a Zurigo per meglio consentire a docenti, allenatori e assistenti sociali di individuare in anticipo i giovani in procinto di evolvere verso il radicalismo islamista con il rischio di un passaggio all’atto. In sei casi esso ha già permesso di allertare la polizia, riferiscono oggi i domenicali "SonntagsZeitung" e ""Le Matin dimanche". Il questionario, chiamato Ra-Prof (per Radicalisatin-Profiling), comprende 46 domande in grado di precisare il profilo di chi sta radicalizzandosi.

Ecco alcune delle sue domande: "La persona considera l’Occidente come la fonte di tutti i problemi?", "Proferisce slogan islamisti?", "C’è stata una evoluzione nel suo apparire, come indossare il velo o farsi crescere la barba?" Il metodo è già stato adottato da 17 Cantoni e Città in Svizzera, tra cui Basilea, Berna, Zugo e Winterthur, e ha suscitato interesse anche all’estero, in particolare Germania e Austria, scrive la "SonntagsZeitung" Nella sola città di Zurigo è già stato compilato 88 volte, per lo più da docenti che nutrivano sospetti verso determinati allievi. Nella maggior parte dei casi, è emerso che i giovani indagati tendevano "semplicemente a provocare e a testare i limiti" degli indagatori, afferma – citato dai due domenicali – Daniele Lenzo, capo dell’Ufficio per la prevenzione della violenza della Città di Zurigo che ha sviluppato il questionario e al quale le categorie professionali interessate possono rivolgersi per avervi accesso. In altri cinque casi è emerso che il problema stava negli adulti stessi e nei loro pregiudizi verso allievi musulmani a causa della loro confessione. In sei casi, tuttavia, i sospetti iniziali si sono rivelati fondati e sono stati riferiti alla polizia.

Il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) ha individuato in Svizzera in tutto 88 "viaggiatori per la jihad" (la guerra santa islamica) dal 2001, di cui 30 con passaporto rossocrociato. Attualmente l’intelligence federale ha sotto la lente una novantina di presunti jihadisti, una cifra "relativamente stabile", ha affermato il suo capo Markus Seiler nella conferenza stampa dello scorso 2 maggio in cui è stato presentato il rapporto annuale del SIC "La sicurezza della Svizzera 2017". Secondo questo rapporto accessibile online, dopo la proclamazione del Califfato nel giugno 2014 da parte dell’Isis, il numero di viaggi con finalità jihadiste dalla Svizzera verso la zona di conflitto in Siria e in Iraq è costantemente aumentato per più di un anno, per poi calare nettamente dall’estate 2015. Dal mese di agosto 2016 alla redazione del rapporto il SIC non ha più constatato alcuna partenza.

Ieri, 16:212017-05-28 16:21:46
@laRegione

Auto e moto si scontrano nei pressi di Avegno. Non gravi le ferite del centauro

Sabato sera, intorno alle 19 sulla strada Cantonale della Valle Maggia (in prossimità di Avegno), un'autovettura immatricolata nel...

Sabato sera, intorno alle 19 sulla strada Cantonale della Valle Maggia (in prossimità di Avegno), un'autovettura immatricolata nel Canton Lucerna e una motocicletta sono entrati in collisione per motivi da stabilire. Sul posto, oltre alla Polizia Cantonale per i rilievi del caso, anche i soccorritori del Salva per le prime cure al centauro, che avrebbe riportato ferite di media gravità.