Tornare alla vita dopo le cure

Luganese
9.11.2016, 06:002016-11-09 06:00:00
Cristina Ferrari @laRegione
Cristina Ferrari @laRegione

Tornare alla vita dopo le cure

Allegati

Nella Svizzera italiana si ammalano di tumore al seno circa 350 donne ogni anno, di queste 70 (dunque il 20%) sono sotto i cinquant’anni. Ed è proprio rivolto a questa fascia d’età il neonato gruppo di sostegno guidato dalla dottoressa Gabriella Bianchi Micheli, e attivo all’interno del Centro di senologia della Svizzera italiana (Cssi, diretto dalla dottoressa Olivia Pagani) con sede all’Ospedale italiano di Viganello e, nel Sopraceneri, all’Ospedale regionale di Bellinzona e Valli, ma aperto anche a qualsiasi altra ex paziente esterna al Cssi. «Incontro queste donne da venticinque anni – ci spiega la psicoterapeuta e specializzata Fsp in psiconcologia i motivi che ne hanno portato alla creazione – e ho sempre notato la difficoltà di far uscire individualmente certi aspetti, di...

Il giornale digitale, con te già dalle prime ore del mattino

Scopri tutte le funzionalità de laRegione in digitale. Visita la versione Web oppure scarica l'app per il tuo dispositivo.