Contro l'influenza basterà il 'cerottino'

Scienze
13.9.2017, 21:332017-09-13 21:33:00
@laRegione
@laRegione

Contro l'influenza basterà il 'cerottino'

Allegati

Il vaccino contro l'influenza in un cerottino da applicare sulla pelle potrebbe essere in arrivo. I primi test del ritrovato, condotti all'Istituto Nazionale della Salute Usa (NIH), hanno dimostrato che questo stimola lo stesso numero di anticorpi del normale vaccino iniettabile. Il cerottino, più o meno della dimensione di una monetina da due centesimi, contiene 100 micro-aghi con il vaccino dell'influenza. Una volta penetrati nella pelle in modo indolore, gli aghi si dissolvono, rilasciando la sostanza. Il cerotto è stato sperimentato all'NIH su 100 persone: il 70% di loro ha detto di preferire questo metodo all'iniezione, e le analisi del sangue sui volontari hanno mostrato una risposta immunitaria analoga tra le due modalità di immunizzazione. Nessun effetto collaterale significativo è stato riscontrato, a parte qualche piccola irritazione locale. Ma gli scienziati dovranno condurre altri test sulla sicurezza del prodotto. "Il cerotto con aghi che si dissolvono può trasformare le vaccinazioni", ha osservato Roderic I. Pettigrew, direttore del dipartimento di 'Biomedical Imaging and Bioengineering' dell'NIH.