Cede una diga a Porto Rico, evacuazione in corso

Estero
22.9.2017, 23:582017-09-22 23:58:46
@laRegione
@laRegione

Cede una diga a Porto Rico, evacuazione in corso

Allegati

“Tutte le aree intorno al fiume Guajataca devono essere evacuate ora. Le vite di chi vive in quell’area sono in pericolo”, l’appello è stato lanciato dal National Weather Service a seguito del cedimento, a Porto Rico, della diga Guajataca. Fenomeno verificatosi alle 14.10 ora locale, le 21.10 in Svizzera. "E’ una situazione estremamente pericolosa – prosegue – e ci sono autobus per evacuare la zona il piu’ velocemente possibile". L’evacuazione riguarda, in particolare, le comunità nordoccidentali di Isabela e Quebradillas, che contano circa 70mila residenti e si sviluppano lungo il fiume. La diga di 316 metri si trova su un lago artificiale di circa 5 chilometri quadrati ed è stata costruita alcuni decenni fa. Secondo le prime informazioni l’opera ha "subito un cedimento strutturale". Intanto l’uragano Maria avanza e dopo la devastazione di Porto Rico punta a nord verso l’arcipelago delle Bahamas.