Argo 1 e la vacanza in Sardegna, il pg Noseda ha inoltrato una rogatoria all'Italia

Ticino
7.12.2017, 17:432017-12-07 17:43:24
Andrea Manna @laRegione
Andrea Manna @laRegione

Argo 1 e la vacanza in Sardegna, il pg Noseda ha inoltrato una rogatoria all'Italia

Allegati

A quel viaggio vacanza in Sardegna pagato dalla Argo 1, di cui ha riferito in settembre l’inchiesta giornalistica di Falò (Rsi), hanno o non hanno preso parte funzionari pubblici? Gli inquirenti ticinesi vogliono vederci chiaro e per questo il procuratore generale John Noseda ha inoltrato una rogatoria all’Italia.
La domanda di assistenza giudiziaria internazionale è stata presentata di recente. In ballo c’è la fattura emessa da un’agenzia di viaggi bresciana, fattura pagata dalla Argo 1, l’agenzia di sicurezza alla quale nel 2014 il Dipartimento sanità e socialità aveva attribuito il (controverso) mandato di sorvegliare centri d’accoglienza per richiedenti l’asilo. Con la rogatoria all’autorità giudiziaria italiana, il Ministero pubblico intende verificare se di quel viaggio vacanza in Sardegna abbiano beneficiato o meno funzionari cantonali.