Young Boys
1
Servette
0
1. tempo
(1-0)
Napoli
0
Atalanta
1
1. tempo
(0-1)
Ajoie
1
Losanna
2
2. tempo
(1-0 : 0-2)
Ambrì
1
Zurigo
2
2. tempo
(1-2 : 0-0)
Langnau
0
Zugo
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
Lakers
3
Friborgo
4
2. tempo
(1-1 : 2-3)
Bienne
1
Ginevra
2
2. tempo
(1-1 : 0-1)
Berna
1
Lugano
1
2. tempo
(0-0 : 1-1)
FLO Panthers
2
STL Blues
3
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 0-1)
la-legge-di-tina-e-la-febbre-del-cuore
© T7
Galeotto fu quel "Bacio Perugina"...
Ticino7
19.06.2021 - 07:000
Aggiornamento : 21.06.2021 - 14:32

La legge di Tina e la febbre del cuore

La cosa più importante nella vita? Lo sanno tutti: ma per avere ‘membra sane’ anche i sentimenti vanno nutriti. Con passione

Pubblichiamo l'editoriale apparso su Ticino7, allegato a laRegione.

Esistono persone che cavalcano costantemente il loro unicorno rosa, sorde (ma solo all’apparenza) al richiamo della realtà più buia. A loro interessa poco come gira il mondo degli altri perché il loro, di mondo, va a una velocità diversa. Sono quelle persone innamorate della vita, con l’anima sorridente, a volte addirittura contagiosa.
Come nei Baci Perugina, regalano la frase giusta al momento giusto, oscurando per un attimo ansie-paure e quelle forme di negazioni amorose generate da troppi colpi di testa mal riusciti. Sono Cavalieri del rosa che riescono a farti credere che c’è ancora speranza, malgrado tutto e tutti. Malgrado te stesso, perché dare sempre la colpa a qualcosa di esterno non è cosa buona e giusta. Se ne trovi uno sul tuo sentiero fatti furbo: camminaci accanto e lasciati influenzare. Nella speranza che non venga mai creato un vaccino contro queste trasmissioni (sarebbe peccato). 

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved