buongiorno-mi-presento-segue-sorriso
Sì, è vero.. questo non sono io.
09.04.2022 - 07:00

Buongiorno, mi presento (segue sorriso)

La faccio breve, sennò va a finire che annoio. Questo è il mio primo numero alla direzione di ‘Ticino7’

Pubblichiamo l’editoriale apparso su Ticino7, allegato a laRegione.

Eccomi qua. Insomma, d’ora in poi mi concentrerò su questo compito di neo-direttore. Al mio posto, fino a una settimana fa, c’era l’ottimo collega Lorenzo Erroi, co-vicedirettore della Regione che sì, è già un bell’impegno. Di sicuro Lorenzo Erroi lo conoscete per le orecchie stereofoniche, la vista panoramica e la sensibilità da sonar. Ora queste doti non le ritroverete più qui.
Per definire in modo completo cosa significhi venire dopo di lui, basti il fatto che gli sto copiando di sana pianta l’editoriale apparso sabato scorso. "Spero solo che su queste pagine abbiate trovato spesso qualcosa che vi ha divertito", scriveva Erroi una settimana fa. Da lettore di Ticino7, posso dire che è sempre stato così. È il divertimento che viene dalla libertà espressiva, stilistica, di contenuto e dal piacere visivo che fa il pari col piacere che una volta alla settimana è sabato. Per tutti questi motivi, col Fornasier in poppa, Ticino7 rimarrà "originale, spero" (cit. il direttore di prima). Il mio principale obiettivo sarà, tanto per intenderci, quello di non fare i baffi alla Gioconda. Segue sorriso.

Leggi anche:

Grazie di tutto (segue lacrimuccia)

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
beppe donadio ticino7
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved