sulle-cime-e-sui-pendii-occhi-aperti-sempre
© Ti-Press
15.01.2022 - 07:00
di Redazione/GF

Sulle cime e sui pendii occhi aperti. Sempre ;-)

Vivere la montagna significa prima di tutto rispettarla, nel nome della propria sicurezza. E una nuovissima pubblicazione del DT potrà darci una mano

Pubblichiamo l’editoriale apparso su Ticino7, allegato a laRegione.

Dopo la pubblicazione la scorsa estate di Consigli e informazioni per una montagna sicura (un “promemoria utile per tutti coloro che si recano in montagna e vogliono farlo in sicurezza”), attraverso il progetto ‘Montagne sicure’ il Dipartimento delle istituzioni mette ora a disposizione un secondo volumetto dedicato alla sicurezza nella stagione invernale (qui sotto la copertina). Stampato dalle Arti grafiche salvioni, redatto con la collaborazione di esperti del settore, maneggevole e ricco di consigli, indirizzi, applicazioni e tabelle che spaziano dai fattori legati al freddo, al rischio valanghe e le scale di difficoltà escursionistiche, questo nuovo strumento mira ad “accrescere le conoscenze di base e soprattutto a ridurre gli incidenti e gli infortuni”. Eventi che, come le cronache puntualmente ci ricordano, non sono una rarità e sono sovente legati a scarse valutazioni e alla disattenzione. Per informazioni, contatti e reperibilità dei volumi cliccate qui.


Per l’inverno... (© DI / Arti grafiche salvioni)


... e per l’estate (© DI / Arti grafiche salvioni)

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
dipartimento delle istituzioni incidenti montagne sicure neve valanghe
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved