Ambrì
3
Langnau
6
3. tempo
(2-1 : 0-5 : 1-0)
Lakers
5
Zurigo
4
3. tempo
(2-1 : 3-1 : 0-2)
Olten
5
Winterthur
0
fine
(0-0 : 2-0 : 3-0)
La Chaux de Fonds
7
Ticino Rockets
0
3. tempo
(1-0 : 5-0 : 1-0)
Kloten
6
GCK Lions
2
3. tempo
(2-0 : 2-1 : 2-1)
Visp
2
Zugo Academy
4
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 0-2)
Turgovia
0
Sierre
1
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 0-0)
l-ultima-liberta-dell-ultima-cena
No, non sono fiochi di neve.
ULTIME NOTIZIE Ticino7
Ticino7
2 gior

Ricorrenze storiche. Era il 25 dicembre...

Secondo la tradizione è il giorno della nascita di Gesù. Una data, però, legata anche ad altri eventi che hanno fatto storia. Scopriamone alcuni
Ticino7
3 gior

Mastro Geppetto e Matteo Oliva

Non è San Giuseppe e nemmeno il personaggio uscito da un classico della letteratura per ragazzi. Ma i segreti del legno, lui, li conosce benone...
Ticino7
3 gior

‘Canto di Natale’. Un racconto di Giorgio Genetelli

‘E mi addormento come in un letargo, Dicembre, alle tue porte, / lungo i tuoi giorni con la mente spargo tristi semi di morte’ (Francesco Guccini)
Ticino7
3 gior

Letterina (sotto l’albero) dal fronte

È partita come ‘influenza’, è diventata un tunnel fonte di scontri e di divisioni. Per fortuna è quasi Natale...
Ticino7
1 sett

Un mistero chiamato Phil Collins

Le ultime immagini che lo ritraggono (anche sul palco) mostrano tutte le difficoltà legate alla sua salute. Eppure rimane un genio del pop/rock mondiale
Ticino7
1 sett

La strategia del ‘revenge dress’ (metti il caso che...)

Giugno 1994: Carlo ammette l’infedeltà nei confronti della moglie Diana. Lei, di tutto punto, tira fuori dall’armadio l’abito della rivincita. Che colpo!
Ticino7
1 sett

Traffico e rumore. Quelli coi tubi in testa

Da Berna presto un giro di vite contro i veicoli rumorosi e gli stili di guida molesti. E in Ticino che si fa per arginare il fenomeno dei “tamarri”?
Ticino7
1 sett

Angélique Beldner: una questione di pelle?

Il percorso, a ritroso ma non solo, di una donna a cui oggi – nel 2021, in Svizzera – non è permesso essere come tante
Ticino7
20.11.2021 - 07:000
Aggiornamento : 25.11.2021 - 10:28

L’ultima libertà dell’ultima cena

Nel nome del vostro bene e di quello dei vostri ospiti, mettete un bel cartello sulla porta di casa, con scritto: "Qui è vietato parlare di Covid’

In occasione della serata in compagnia, era stato deciso di lasciar fare alla playlist ‘del cuore’ che dimorava in uno degli smartphone. Pescando qui e lì, la selezione avrebbe di certo accontentato tutti. E infatti tra un classico di Joe Dassin, qualche immortale di Battiato, mezzo repertorio degli Smiths e le migliori hit dell’elettronica indie degli anni Ottanta/Novanta, i bicchieri si svuotavano che era un piacere.
Ma basta poco ad ammazzare la goliardia: ci pensò Jim (Morrison) a riportare prima il silenzio, innescando in seguito una sessione di autoanalisi collettiva. Prendi un tizio che percorre un corridoio ed entra di stanza in stanza portando morte e violenza. Parrebbe un brano d’addio dedicato a una lei (a capirci qualcosa). Insomma, non proprio una canzonetta, tanto che qualcuno (chissà perché) si lanciò nella preveggenza, tirando in ballo cabala e numerologia: “2019: per me ce lo ricorderemo come l’ultimo anno di libertà”. Silenzio. Poi partì l’embolo col filotto pandemia-vaccino-democrazia-pericoli, anche nella libera Svizzera. E a forza di ‘sono questioni di principio’, addio fondue, addio allegria.
This is the end, beautiful friend”: sì, ma la prossima (volta)...

Guarda 1 immagine e 1 video
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved