laRegione
mandato-precauzionale-e-il-compenso
Legge
05.10.2020 - 04:000

Mandato precauzionale: e il compenso?

«Vorrei stilare un mandato precauzionale. Nel caso dovessi diventare incapace di discernimento, voglio che mia figlia mi rappresenti nelle questioni personali e finanziarie, e che sia adeguatamente remunerata. L’autorità di protezione degli adulti è

Sì. L’autorità stabilisce un compenso solo se non è regolato nel mandato precauzionale e se è giustificato dalle incombenze assunte.

Per principio, una disposizione sul compenso è vincolante per l’autorità se è già inserita nel mandato. Eccezione: se lei ne stabilisce uno eccessivo, che metterebbe a rischio la sua situazione finanziaria, glielo dovrebbe ridurre.

© Regiopress, All rights reserved