Portogallo
2
Germania
4
fine
(1-2)
una-banca-impegnata-a-favore-della-sostenibilita
Doris Tuena, presidente della direzione Banca Raiffeisen Bellinzonese e Visagno
ULTIME NOTIZIE #calore rinnovabile
#calore rinnovabile
1 mese

Per l’ambiente, le risorse del territorio e il risparmio... calore rinnovabile!

La scelta del metodo col quale riscaldare la propria abitazione ha importanti effetti sul clima e sulle finanze personali. Al momento di cambiare impianto è importante fare le giuste valutazioni.
#calore rinnovabile
1 mese

Un programma che aiuta a cambiare

Invita a calcolare le emissioni, confrontare i costi, richiedere una prima consulenza personalizzata.
#calore rinnovabile
1 mese

Siamo a disposizione per presentare i vantaggi a livello ambientale ed economico dei diversi sistemi

Il programma “calore rinnovabile” ha creato alcuni mesi fa un servizio di prima consulenza a pagamento, da ora sostenuto economicamente dal Cantone (v. box). Degli specialisti appositamente formati sono a disposizione dei proprietari di immobili per
#calore rinnovabile
1 mese

I 7 passi per sostituire il vostro riscaldamento

Avete un sistema di riscaldamento fossile vecchio e lo volete sostituire? State cercando informazioni su un’alternativa che funzioni con energia rinnovabile pulita? Ecco in 7 passi come trovare rapidamente la migliore soluzione per voi e il pianeta.
#calore rinnovabile
1 mese

Pensare al finanziamento per tempo consente i massimi vantaggi

Iniziare con il giusto anticipo a riflettere sulla sostituzione dell’impianto di riscaldamento a energia fossile con uno a energia rinnovabile è il modo migliore per beneficiare dei numerosi vantaggi che questo cambiamento offre anche a livello econo
#calore rinnovabile
1 mese

Dalla caldaia a nafta alla pompa di calore: «Sono davvero soddisfatto»

Mauro Pedroni, residente a Contone (frazione del comune di Gambarogno), lo scorso settembre ha installato una pompa di calore per scaldare la sua casa. Una scelta che rifarebbe immediatamente.
#calore rinnovabile
30.04.2021 - 01:000

Una Banca impegnata a favore della sostenibilità

Raiffeisen è partner del programma “calore rinnovabile”. Intervista sul ruolo della Banca nella promozione dei riscaldamenti rispettosi del clima a Doris Tuena, presidente della direzione di Raiffeisen Bellinzonese e Visagno.

Perché Raiffeisen ha deciso di diventare partner del programma “calore rinnovabile”?

DORIS TUENA - È stato dimostrato che meno della metà dei proprietari di case private considera le alternative rinnovabili quando sostituisce il proprio sistema di riscaldamento. Partendo da questa osservazione sarà molto interessante il dibattito sul clima. Inoltre, la Strategia energetica 2050 della Confederazione è stata adottata e sono stati fissati gli obiettivi. La trasformazione è in atto e vogliamo accompagnare i nostri clienti in questo viaggio nel miglior modo possibile. Dato che l’aspetto finanziario gioca sempre un ruolo importante, seguiamo i nostri clienti, sosteniamo la trasformazione e diamo il nostro contributo per un uso più attento delle risorse.

Qual è il ruolo della vostra Banca in questo programma?

Nella prima consulenza “calore rinnovabile”, installatori formati, esperti CECE e consulenti energetici mostrano come il sistema di riscaldamento può essere sostituito e quali opzioni e soluzioni innovative sono disponibili. A causa dell’elevato investimento iniziale (compensato però dai costi energetici e di esercizio inferiori, che ripagano nel corso di vita dell’impianto), la sostituzione di un sistema di riscaldamento è spesso un freno alla realizzazione. Attraverso una visione d’insieme della proprietà, è possibile elaborare con il cliente una strategia di rinnovamento a lungo termine.


Quali aspetti passate in rassegna con i clienti che vogliono pianificare il finanziamento di un nuovo sistema di riscaldamento?

Raccomandiamo ai nostri clienti un approccio in quattro fasi. La prima domanda è: come verrà usato l’immobile a lungo termine? Per esempio, si desidera rimanervi anche in età avanzata? Facendo questo primo passo si affronta il problema in fase iniziale che consente di creare un piano a lungo termine senza essere costretti ad agire in base agli eventi. Il secondo passo è chiarire lo stato attuale della casa. Poi, come terzo passo, è importante considerare quali investimenti sono necessari e quali sono desiderati. Il quarto passo coinvolge poi le molte domande di finanziamento: ha senso scaglionare l’investimento o pagarlo tutto in una volta? È necessario aumentare l’ipoteca esistente o è sufficiente il denaro proveniente dalla cassa pensioni o da un’eredità che potrebbe arrivare nel prossimo futuro? Quali questioni fiscali devono essere considerate? Una volta discusso tutto in dettaglio con il consulente bancario Raiffeisen, è il momento dell’implementazione.

 
Come sostenete i clienti nella fase di transizione?

Dopo una prima valutazione in Banca, è meglio contattare un pianificatore energetico. Il programma “calore rinnovabile” fornisce una rete di esperti di prima consulenza in tutta la Svizzera per questo scopo. Inoltre, mettiamo a disposizione gratuitamente su RaiffeisenCasa.ch diversi aiuti e strumenti decisionali. Questi includono il Calcolatore dei costi di riscaldamento, tabelle sulla durata di vita, campagne di immagini termiche per controlli rapidi e varie altre liste di controllo o calcolatori.


Che riscontro sta avendo questo vostro servizio mirato?

La sostituzione del riscaldamento è un argomento complesso e non quotidiano per i nostri clienti. Per questo apprezzano qualsiasi tipo di assistenza e sono felici del nostro impegno. 

Ingrandisci l'immagine
© Regiopress, All rights reserved