Svizzera

Un uomo, una donna e un bambino scomparsi nelle acque

Due incidenti, uno alle cascate di Giessbach e uno vicino al villaggio di Lenk, stanno impegnando i soccorritori bernesi

Cascate
24 giugno 2024
|

La Polizia cantonale bernese sta cercando tre persone scomparse nelle acque nell'Oberland bernese. Si tratta di un bambino e di un uomo che si trovavano nei pressi delle cascate di Giessbach, e una donna che risulta dispersa nella regione del Simmental.

Stando ai primi accertamenti, quest'ultima è caduta nell'Iffigbach vicino al villaggio di Lenk, come indicato dalla Polizia cantonale. Non è ancora chiaro per quale motivo la donna sia caduta in acqua. Le ricerche sono state avviate immediatamente.

Stando ai primi elementi delle indagini, il bambino e l'uomo caduti nelle cascate di Giessbach appartenevano a una famiglia con due bimbi piccoli. Stavano facendo un'escursione, quando – per motivi ignoti – uno dei bambini e il padre sono finiti nelle acque. Anche in questo caso, la polizia ha immediatamente avviato un'operazione di ricerca.

"Le persone scomparse non sono ancora state ritrovate", hanno precisato le forze dell'ordine, aggiungendo che entrambe le operazioni di ricerca hanno dovuto essere interrotte nella notte tra domenica e lunedì e sono riprese stamattina.

Oltre a numerose pattuglie e alla Polizia lacustre, sono stati coinvolti nelle operazioni di ricerca vari vigili del fuoco, nonché diversi elicotteri e membri del Soccorso alpino svizzero con specialisti di canyoning. Anche il Care Team del Canton Berna è intervenuto per assistere i familiari.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔