Svizzera

GastroSuisse, il ticinese Massimo Suter spodestato da Beat Imhof

Il nuovo presidente della federazione del ramo alberghiero e della ristorazione si è imposto a sorpresa sul vicepresidente uscente

Beat Imhof
18 giugno 2024
|

I delegati di GastroSuisse riuniti a Neuchâtel hanno eletto Beat Imhof nuovo presidente della federazione del ramo alberghiero e della ristorazione, imponendosi a sorpresa sul vicepresidente uscente – nonché presidente di GastroTicino – Massimo Suter.

Il direttore del Casinotheater Winterthur succede a Casimir Platzer, albergatore di Kandersteg (Berna) in carica per dieci anni che lascia per raggiunti limiti di mandato, diventandone presidente onorario.

Il 52enne zurighese era considerato un "outsider" nella corsa a due per la presidenza, tuttavia è stato eletto già al primo turno con 134 voti contro gli 83 di Suter, gerente del Ristorante della Torre di Morcote.

Gilles Meystre di Pully, presidente di GastroVaud e da anni membro della direzione di GastroSuisse, è stato eletto alla vicepresidenza.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔