03.12.2022 - 16:45

Serata ‘calda’ per i pompieri grigionesi: doppio intervento

Principi di incendi con danni materiali a Fanas (a causa di una candela) e Bargung. Una persona portata all’ospedale per sospetta intossicazione da fumo

Ats, a cura di Red.Web
serata-calda-per-i-pompieri-grigionesi-doppio-intervento
Polizia cantonale Grigioni
I danni a Fanas

Danni materiali e una persona all’ospedale per controlli: è il bilancio complessivo di due incendi verificatisi nelle ultime 24 ore nei Grigioni.

Il primo è partito a causa di una candela in un appartamento di Fanas, in Prettigovia. L’allarme è stato dato intorno alle 19 da una donna che ha abbandonato l’alloggio insieme a un bambino piccolo, mentre il compagno cercava di spegnere le fiamme: all’arrivo dei pompieri il rogo era infatti stato domato e l’uomo è stato accompagnato all’ospedale per sospetta intossicazione da fumo. Lo stesso fumo ha anche provocato danni all’interno dell’abitazione famigliare.

Poco dopo la mezzanotte è invece scoppiato un incendio in un rustico di Bargung, sopra Stierva, nella regione dell’Albula. Le fiamme sono divampate vicino al tetto, a quanto sembra nella zona del camino. Le due persone che si trovavano all’interno dell’edificio hanno abbandonato lo stabile e hanno avvertito i pompieri. Circa 25 vigili del fuoco sono arrivati sul posto, venendo a capo della situazione. Stando a una prima stima i danni ammontano a diverse decine di migliaia di franchi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved