16.09.2022 - 19:38
Aggiornamento: 20:14

Operaio travolto e ucciso da un treno a Rothenburg

A perdere la vita è stato un 46enne. A seguito dell’incidente, la linea ferroviaria tra Lucerna e Sempach è rimasta chiusa per quattro ore

Ats, a cura di Red.Web
operaio-travolto-e-ucciso-da-un-treno-a-rothenburg
Keystone
A seguito delle ferite riportate, l’uomo è deceduto sul posto

Un operaio di 46 anni è stato investito e ucciso stamane da un treno in transito a Rothenburg (Lu). In seguito all’incidente la linea ferroviaria tra Lucerna e Sempach è rimasta chiusa per circa quattro ore.

La Polizia cantonale precisa in una nota che l’uomo, impiegato da una ditta terza, stava eseguendo lavori di costruzione alla stazione di Rothenburg per conto delle Ffs quando è stato travolto dal convoglio. L’uomo ha riportato ferite gravissime alla testa ed è deceduto sul colpo. La Procura cantonale e il Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza (Sisi) stanno chiarendo le circostanze dell’accaduto.

Sul luogo dell’incidente, oltre agli specialisti della polizia di Lucerna, delle Ffs e della polizia dei trasporti, sono intervenuti anche il servizio di soccorso 144 e un team di assistenza.

Alla stazione ferroviaria di Rothenburg sono in corso lavori di trasformazione: diventerà un hub per il trasporto pubblico, per un costo totale di 36 milioni di franchi svizzeri.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved