27.08.2022 - 12:14

Grigioni, 2 ticinesi sfuggono alla polizia e investono una donna

Il conducente dell’auto non si è fermato allo stop intimato dagli agenti e ha travolto una 24enne che camminava sul marciapiede

Ats, a cura di Red.Web
grigioni-2-ticinesi-sfuggono-alla-polizia-e-investono-una-donna

Il conducente di un’automobile con targhe ticinesi, che la polizia comunale di Coira ha voluto controllare verso le 2 della scorsa notte, invece di fermarsi ha premuto sul pedale dell’acceleratore. La vettura ha investito una donna di 24 anni che stava camminando sul marciapiede, mentre altre due sono riuscite a mettersi in salvo con un salto.

La giovane è stata trasportata in ospedale; le sue condizioni non sono note. Secondo un comunicato della polizia comunale, una volta che gli agenti sono giunti sul luogo dell’incidente, nessuno dei due occupanti del veicolo - due uomini di 26 e 29 anni - si trovava più sul sedile del conducente.

Per chiarire chi fosse stato alla guida è stato coinvolto il servizio scientifico della polizia cantonale. Per i due il ministero pubblico ha ordinato un esame del sangue e dell’urina. L’automobile è stata sequestrata.

© Regiopress, All rights reserved