Svizzera
Gottardo, già 11 km di colonna di buon mattino
Altra giornata da bollino rosso sull’asse autostradale nord-sud. Intenso anche il traffico di rientro, con 5 km al portale ticinese alle 11
Armarsi di pazienza
(Keystone)
20 agosto 2022
|

L’intenso traffico, in particolare di vacanzieri in rotta verso Ticino e altre destinazioni a sud delle Alpi (come pure quelli di rientro a nord), ha nuovamente spinto l’asse autostradale del San Gottardo al limite della sua capacità. Stamane la coda di veicoli incolonnati al portale urano, in direzione del Ticino, aveva già superato la soglia dei 10 chilometri, mentre sul lato opposto, al portale di Airolo, se ne contavano pure già 5.

Gli 11 chilometri di veicoli in attesa davanti al portale nord del Gottardo, in direzione sud, tra Erstfeld e Göschenen, raggiunti alle 11 hanno comportato tempi di attesa di circa un’ora e 50’ fa sapere il Touring Club Svizzero (Tcs).

In direzione nord, tra Quinto e l’area di sosta di Airolo, i tempi di attesa per venire a capo dei 5 chilometri di coda registrati alle 11 si doveva mettere a preventivo circa un’ora di attesa.

‘Calda’, ad ogni buon conto, è anche la situazione su altre strade, come sulla A1, dove si registrano forti rallentamenti agli svincoli di Härkingen e Oensingen o nella zona di Zurigo.