20.07.2022 - 13:15
Aggiornamento: 14:31

Superata la soglia delle 60’000 richieste di statuto S

La Sem precisa che non è noto il totale dei rifugiati ucraini attualmente in Svizzera, che possono circolare liberamente con un passaporto senza visto

Ats, a cura di Red.Web
superata-la-soglia-delle-60-000-richieste-di-statuto-s
Keystone

Dall’inizio della guerra in Ucraina, in Svizzera sono state registrate 60’084 richieste di statuto di protezione S, ha annunciato oggi la Segreteria di Stato per la migrazione (SEM). Circa 58’095 persone hanno già ottenuto questo permesso.

La SEM registra il numero di domande e quello dei permessi concessi, ma non conosce il numero totale di rifugiati ucraini attualmente in Svizzera. Possono entrare e circolare liberamente nell’area Schengen con un passaporto biometrico senza bisogno di un visto, ricorda.

In totale, quasi 9,2 milioni di persone sono fuggite dall’Ucraina dall’inizio dell’offensiva russa il 24 febbraio, secondo l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). L’organizzazione segnala anche 6,3 milioni di sfollati interni e 3,6 milioni di rimpatri nel Paese devastato dalla guerra.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved