11.07.2022 - 18:23

Ordina merce e non paga, vittime oltre 30 negozi in Romandia

L’uomo mentiva sulla sua situazione personale e sulla propria professione per comprare merce su fattura che non pagava: truffa per oltre 240’000 franchi

a cura di Red.Web
ordina-merce-e-non-paga-vittime-oltre-30-negozi-in-romandia
Keystone

Ordinava merce sul web e nei negozi dando false informazioni sulla sua situazione personale in modo da poter pagare successivamente con fattura. Poi, a parte alcuni acconti depositati prima di ricevere la merce, non pagava il resto dell’importo. Così, come riporta il Blick, agiva un 34enne friburghese, che è stato posto per due mesi in custodia cautelare e su cui pendono oltre 30 denunce penali. I raggiri sono stati scoperti in seguito alla denuncia del titolare di un’azienda del quale il truffatore si era finto egli stesso proprietario per poter acquistare attrezzature dietro pagamento con fattura. L’indagine ha permesso quindi di scoprire altre vittime, tutte localizzate fra Romandia e Vallese.

A volte, l’uomo, che in alcuni casi agiva con la complicità della moglie, si faceva consegnare la merce tramite conoscenti, che ricevevano poi a loro insaputa le fatture. Parte della merce, soprattutto attrezzature sportive e vino (ma fra le vittime risultano anche alberghi e compagnie assicurative) veniva poi rivenduta direttamente a privati o tramite piattaforma di vendita online. Il conto totale della truffa ammonterebbe a oltre 240’000 franchi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved