un-dipendente-su-tre-non-vuole-piu-andare-in-ufficio
Keystone
05.07.2022 - 16:57
Aggiornamento: 17:53
Ats, a cura di Red.Web

Un dipendente su tre non vuole più andare in ufficio

Il sondaggio del portale finews.ch riguarda gli impiegati del settore finanziario

Un dipendente del settore finanziario su tre non vuol più mettere piede in ufficio. Lo rivela un sondaggio del portale finews.ch pubblicato oggi.

Concretamente il 31% ha indicato di voler lavorare unicamente da casa, mentre praticamente nessuno è intenzionato a recarsi in ufficio tutti i giorni. Per il 73% degli interpellati è invece pensabile una presenza di al massimo il 50% in ufficio.

Taglio allo stipendio? Solo il 15% sarebbe d’accordo

Ma solo il 15% sarebbe d’accordo di vedersi tagliare il salario a causa dell’home office: l’85% non accetterebbe una retribuzione inferiore in cambio della possibilità di lavorare da casa.

Il sondaggio è stato condotto in collaborazione con lo Swiss finance institute (Sfi) e l’agenzia di relazioni pubbliche Communicators ha coinvolto circa 1’100 persone.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
homeoffice lavoro settore finanziario
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved