donna-salvata-dalla-rega-nelle-gole-dell-areuse
Ti-Press
Soccorsi dall’alto per la sfortunata donna
05.07.2022 - 12:05
Aggiornamento: 15:22
Ats, a cura di Red.Web

Donna salvata dalla Rega nelle gole dell’Areuse

La giovane era scivolata finendo in acqua in un luogo molto incassato. Soccorsa con l’ausilio del verricello

Una giovane donna, trovatasi in una brutta situazione ieri sera nelle gole dell’Areuse (Ne), è stata salvata dalla Guardia aerea svizzera di soccorso (Rega). La vittima era scivolata ed era finita in acqua in un luogo molto incassato, ferendosi all’anca.

Allertata poco dopo le 18, la Rega è intervenuta – con il sostegno di uno specialista del Club alpino svizzero – ed è riuscita a estrarre la donna per mezzo di un verricello. Un medico ha poi prodigato le prime cure alla ferita.

A causa della topografia dei luoghi si è trattato di una missione ‘esigente’, indica la stessa Rega. La donna ha poi potuto essere trasferita in elicottero all’ospedale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
areuse rega verricello
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved