truffa-del-falso-poliziotto-gabbati-per-140-mila-franchi
Keystone
Macché poliziotto
02.07.2022 - 10:02
Aggiornamento: 20:41
Ats, a cura di Moreno Invernizzi

Truffa del falso poliziotto: gabbati per 140 mila franchi

‘Soliti ignoti’ particolarmente attivi nel canton Argovia: 50 segnalazioni solo ieri. Raggirate tre tonne tra i 63 e gli 88 anni

Nella Svizzera tedesca non sembrano cessare le truffe telefoniche a opera di falsi poliziotti: nel canton Argovia ‘i soliti ignoti’ hanno messo le mani su più di 140’000 franchi in contanti e gioielli per un valore di decine di migliaia di franchi.

Le vittime sono tre donne di età compresa tra i 63 e gli 88 anni, indica oggi in una nota la polizia cantonale argoviese. Pressate per ore al telefono, sono state convinte a consegnare denaro e gioielli a corrieri sconosciuti o a depositarli in un luogo concordato.

Solo ieri sono state 50 le segnalazioni di tentativi di truffa telefonica, scrive la polizia. La raccomandazione è sempre la stessa: non farsi coinvolgere in conversazioni di questo tipo e interromperle immediatamente, avvisando la polizia. In nessun caso – avvertono le forze dell’orine – un poliziotto chiederebbe al telefono di farsi consegnare del denaro o oggetti di valore.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
falsi poliziotti truffe telefoniche
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved