crisi-energetica-abbassare-il-termostato-per-risparmiare
Depositphotos
29.06.2022 - 17:16
Aggiornamento: 18:20
Ats, a cura de laRegione

Crisi energetica, abbassare il termostato per risparmiare

La Confederazione potrebbe raccomandare alle famiglie che dipendono da questa energia di diminuire la temperatura in casa durante la stagione fredda.

In caso di penuria di gas, la Confederazione potrebbe raccomandare alle famiglie che dipendono da questo tipo di energia di abbassare il termostato. Lo ha dichiarato oggi davanti ai media il consigliere federale Guy Parmelin rispondendo a un giornalista.

Parmelin, che non ha voluto indicare esattamente la temperatura ideale – 18 o 19 gradi? –, ha spiegato che un abbassamento del termostato potrebbe distendere un po’ la situazione tenuto conto che ben 300mila nuclei domestici fanno capo al gas per riscaldare la casa o l’appartamento.

Il ministro dell’Economia ha poi spiegato che circa due mesi fa è stato a Sofia, in Bulgaria, per un congresso e che l’unico locale riscaldato era quello in cui si tenevano le riunioni, mentre i corridoi non lo erano. La Bulgaria, ha sottolineato, dipende molto di più dal gas russo rispetto alla Svizzera.

Leggi anche:

La Confederazione si prepara a una penuria di gas

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
consiglio federale crisi energetica energia gas
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved