14.06.2022 - 14:18
Aggiornamento: 14:36

Gestione della pandemia, critiche dai Cantoni

Approccio settoriale nel processo. Lo dice la Conferenza governativa per gli affari militari, la Protezione civile e i pompieri

Ats, a cura de laRegione
gestione-della-pandemia-critiche-dai-cantoni
Ti-Press
C’è qualcosa da rivedere e migliorare

I Cantoni criticano gli scambi con la Confederazione nella gestione della crisi del Covid-19. Secondo la Conferenza governativa per gli affari militari, la Protezione civile e i pompieri (Cg Mpp), il processo decisionale è stato dominato da un approccio settoriale.

L’anticipazione nella pianificazione e il ricorso a scenari sono stati insufficienti, scrive in una nota odierna la Cg Mpp, riconoscendo tuttavia che l’integrazione nel processo decisionale del Consiglio federale, il coordinamento tra Confederazione e Cantoni e il sostegno all’esecuzione da parte dei Cantoni sono migliorati durante la crisi.

La Cg Mpp chiede ora di colmare le lacune legali e organizzative nella gestione delle crisi e di chiarire i principi esistenti in modo da migliorare la situazione.

Una critica analoga è stata formulata il mese scorso dalle Commissioni della gestione delle due Camere federali.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved