08.06.2022 - 17:30
Aggiornamento: 20:10

Beccato dai radar undici volte in cinque giorni, auto ritirata

I fatti sono avvenuti principalmente sulla A1 fra Losanna e Ginevra. In due casi le violazioni sono da pirata della strada

Ats, a cura de laRegione
beccato-dai-radar-undici-volte-in-cinque-giorni-auto-ritirata
archivio Keystone

Un automobilista è stato beccato dai radar del canton Vaud undici volte fra il 20 e il 24 maggio per eccesso di velocità, in due casi con violazioni da pirata della strada. I fatti sono avvenuti principalmente sulla A1 fra Losanna e Ginevra. Lo spericolato conducente è stato fermato dalla polizia.

Fra i vari casi, alle 2.55 del 23 maggio, fra Nyon (Vd) e Ginevra, l’uomo ha viaggiato a 215 chilometri orari su un limite consentito di 120. Alle 2.18 del giorno successivo ha raggiunto i 190 chilometri orari su un limite di 80, ha comunicato oggi la polizia cantonale.

Il cittadino del Qatar di 24 anni, di passaggio in Svizzera, è stato fermato e interrogato in presenza di un avvocato d’ufficio. Si era già fatto notare per eccessi di velocità a Ginevra (due volte) e Argovia.

Il suo veicolo è stato sequestrato e un procedimento penale è stato avviato dal Ministero pubblico. Con i delitti da pirata della strada si possono rischiare fino a quattro anni di carcere, hanno ricordato le forze dell’ordine vodesi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved