elettricita-nel-2023-bolletta-piu-salata-almeno-del-20
Ti-Press
Un altro fardello per le economie domestiche
20.05.2022 - 10:40
Aggiornamento: 18:31
Ats, a cura de laRegione

Elettricità, nel 2023 bolletta più salata (almeno) del 20%

Secondo un primo sondaggio, per un alloggio di 5 locali l’anno prossimo si pagheranno all’incirca 180 franchi in più

Dopo il caro-cassa malati e il caro-benzina, ecco profilarsi all’orizzonte pure il caro-elettricità. È quanto sostengono le aziende del settore, che per l’anno prossimo stimano un aumento dei prezzi dell’elettricità nell’ordine del 20%, o più.

Per un alloggio con 5 stanze, nel 2023 ci sarebbero quindi maggiori costi per 180 franchi. Una delle cause di questo rincaro è, ovviamente, la guerra in Ucraina.

Le attività commerciali, come ad esempio una grande panetteria o un ristorante, dovranno calcolare un aumento dei costi fino a 6’000 franchi. È quanto emerge da un sondaggio svolto dall’Associazione delle aziende elettriche svizzere (Aes) fra i suoi membri. La ricerca è da intendersi come prima stima della situazione.

Già nel 2021 si sono registrati aumenti del prezzo dell’energia, ad esempio a causa del costo maggiore dei combustibili e della sospensione delle attività di alcune centrali elettriche. Ora, con la guerra in Ucraina, la pressione sui prezzi è ulteriormente cresciuta.

Gli incrementi non sono però uguali per tutti, cambiando da fornitore a fornitore. Questo dipende molto dal grado di produzione energetica indipendente delle varie aziende e dalla loro esposizione al mercato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
costo elettricità
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved