la-legge-piu-inutile-vietare-le-campane-al-collo-delle-mucche
Ti-Press
Saranno d’accordo?
19.05.2022 - 21:47
Aggiornamento: 22:28
di Ats

La legge più inutile? Vietare le campane al collo delle mucche

Lo ha stabilito l’associazione ‘IG Freiheit’, che ha conferito l’annuale riconoscimento a una norma fatta valere a Berikon, nel canton Argovia

Il divieto di metter campane al collo delle mucche a Berikon, nel canton Argovia, ha ricevuto quest’anno il riconoscimento della "legge più inutile" dell’associazione "IG Freiheit" (Priorità Libertà).

Quest’anno il premio è andato al cantone Argovia, che si è pronunciato a favore di un residente di Berikon, disturbato dal rumore dei campanacci nel suo quartiere. Il 46% dei partecipanti alla votazione online ha scelto questo caso tra quelli proposti dagli organizzatori del premio.

Il comune di Berikon aveva respinto una petizione dell’interessato. Quest’ultimo si è quindi rivolto alle autorità cantonali, che hanno imposto il divieto di appendere campanacci al collo delle mucche.

Al secondo posto IG Freiheit ha scelto le autorità ginevrine per l’introduzione di quelli che considera inutili sconti del 20% per le donne negli istituti culturali della città. Al terzo posto c’è una direttiva dell’Unione Europea, trasmessa dall’Ufficio Federale dei Trasporti, che vieta di mangiare fondue sugli impianti di risalita. Il divieto è stato infine revocato.

"IG Freiheit" assegna ogni anno dal 2007 il premio alla legge considerata più inutile.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
argovia berikon ig freiheit mucche
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved