protezione-contro-il-rumore-stanziati-52-milioni-ai-cantoni
Ti-Press
27.04.2022 - 14:12
Aggiornamento : 17:35

Protezione contro il rumore, stanziati 52 milioni ai Cantoni

Circa un milione di persone deve fare i conti col rumore eccessivo causato dal traffico

Ats, a cura de laRegione

Ancora troppe persone – ben un milione circa – devono fare i conti col rumore eccessivo causato dal traffico stradale. Per accelerare la posa di ripari fonici o di pavimentazioni fonoassorbenti, il Consiglio federale ha approvato oggi un innalzamento dei mezzi finanziari, pari a 52 milioni di franchi, destinati ai Cantoni.

Stando a una nota governativa odierna, per consentire ai Cantoni di proseguire i loro sforzi, si è deciso di prorogare il sostegno finanziario e di aumentare a 26 milioni di franchi l’anno il credito annuale stanziato dalla Confederazione per il periodo 2023-2024.

I sussidi federali rappresentano circa il 20% dei fondi impegnati dai Cantoni. Questi sussidi sono destinati a sostenere misure alla fonte, come le pavimentazioni fonoassorbenti e le riduzioni di velocità, rivelatesi particolarmente efficaci nella protezione della popolazione contro il rumore.

I fondi dall’esecutivo, stando alla nota, "permetteranno di garantire la realizzazione di progetti volti a proteggere durevolmente le persone esposte al rumore eccessivo del traffico stradale".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cantoni consiglio federale ripari fonici rumore traffico
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved