percentuale-di-donne-carcerate-la-piu-alta-dal-2009
Depositphotos
25.04.2022 - 14:10
Aggiornamento: 15:26
a cura de laRegione

Percentuale di donne carcerate: la più alta dal 2009

A livello complessivo si registra un leggero calo di detenuti rispetto all’anno scorso

Il 31 gennaio in Svizzera si contavano 380 donne detenute. Si tratta del 6% di tutta la popolazione carceraria. Lo indica l’Ufficio federale di statistica (Ust). Questo tasso è il più elevato dal 2009 (quando si attestava al 6,2%), nel 2021 era del 5,7%. Alla fine del gennaio scorso quasi la metà delle detenute (il 48%) stava scontando una pena o eseguendo una misura, mentre il 31% si trovava in carcerazione preventiva.

Leggero calo di detenuti

Sempre lo stesso giorno il totale delle persone in carcere era di 6’310. Questo corrisponde a un leggero calo (di 6 persone) rispetto allo stesso giorno di riferimento nel 2021. La maggioranza dei detenuti (66%) stava scontando una pena o eseguendo una misura (esecuzione anticipata compresa), mentre 1872 persone (30%) si trovavano in carcerazione preventiva o di sicurezza e 272 persone (4%) erano in carcere per altre ragioni. Risultava occupato l’86% di tutti i 7’341 posti disponibili nei 91 istituti di privazione della libertà.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
carceri detenuti donne
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved