cantonali-a-berna-la-sinistra-tenta-il-ribaltone-in-governo
Keystone
27.03.2022 - 12:36
Aggiornamento: 15:01

Cantonali a Berna: la sinistra tenta il ribaltone in Governo

Duello fra Erich Fehr (PS) e Astrid Bärtschi (Centro) per il seggio di Beatrice Simon (Centro), che non si ripresenta

Ats, a cura di Marco Narzisi

Nel Canton Berna si rinnovano oggi governo e parlamento. Per l’esecutivo si ripresentano sei dei sette consiglieri di Stato uscenti e gli occhi sono puntati sul duello fra il sindaco di Bienne Erich Fehr (PS) e l’imprenditrice di Ostermundigen Astrid Bärtschi (Centro) per conquistare il seggio lasciato vacante da Beatrice Simon (Centro), che non si ripresenta.

I sette seggi del governo sono attualmente ripartiti fra 2 esponenti UDC, 1 PLR, 1 dell’Alleanza del Centro (ex PBD) e, nel campo rosso-verde, da 2 PS e 1 Verde.

I consiglieri di Stato che si ripresentano sono i due UDC Pierre Alain Schnegg (sanità) e Christoph Neuhaus (costruzioni e trasporti), il PLR Philippe Müller (sicurezza), la socialista Evi Allemann (giustizia) e il collega di partito Christoph Ammann (economia), nonché la Verde Christine Häsler (educazione).

Il Canton Berna, una piccola Svizzera

Di interesse sono anche le elezioni per il Gran Consiglio, considerate un banco di prova sulla forza dei partiti a un anno e mezzo dalle elezioni federali. Il Canton Berna è visto in questo caso come una "piccola Svizzera".

Con 160 deputati, il parlamento bernese è fortemente ancorato a destra, con l’UDC partito di maggioranza relativa. Nel Gran Consiglio bernese siedono attualmente 46 rappresentanti UDC, 38 del PS, 20 PLR, 14 Verdi, 13 del Centro, 11 Verdi-liberali, 10 del Partito Evangelico (PEV), 5 dell’Unione democratica federale (UDF), 2 PSA (Partito socialista autonomo del Sud del Giura) e 1 dell’Alternativa di sinistra.

In corsa ci sono non meno di 2’214 donne e uomini. La proporzione di candidate donne è di quasi il 40%.

I seggi elettorali rimangono aperti fino alle 12. I risultati per il Consiglio di Stato sono attesi tra le 17.30 e le 19. La Cancelleria cantonale intende annunciare i risultati finali delle elezioni del Gran Consiglio tra le 20 e mezzanotte.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
beatrice simon berna erich fehr
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved