zelensky-assassino-giudice-argoviese-si-dimette-dall-incarico
Foto: Fdp.ch
25.03.2022 - 14:56
Aggiornamento: 15:17

‘Zelensky assassino’, giudice argoviese si dimette dall’incarico

Il giudice distrettuale, membro del Plr, ha dato le dimissioni e lascerà il partito dopo aver definito il leader ucraino ‘implacabile assassino di massa’

Ats, a cura di Marco Narzisi

Nel Canton Argovia un giudice distrettuale ha dato le dimissioni dopo aver definito il presidente ucraino Volodymyr Zelensky un "implacabile assassino di massa". Il membro del PLR ha pubblicato tale dichiarazione online lo scorso fine di settimana e ora sta lasciando anche il suo partito, riferisce oggi quest’ultimo.

In dichiarazioni su Linkedin, Giorgio Meier-Mazzucato, specialista di questioni legali finanziarie, ha descritto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky come un "vassallo degli USA e della NATO" e un "implacabile assassino di massa".

La testata online 20 Minuten ha rivelato la controversia qualche giorno fa, e il giudice ha informato ieri il presidente del tribunale distrettuale di Aarau che si dimette dal suo incarico con effetto immediato, precisa la sezione regionale del PLR.

La presidente della sezione argoviese del partito, Sabina Freiermuth, è contenta delle dimissioni del suo giudice distrettuale, e si rammarica "che si possa giungere fino a tal punto", ha commentato alla televisione regionale Tele M1. "Tali dichiarazioni sono inaccettabili e non hanno posto nel PLR".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
argovia giorgio meier-mazzucato russiaucraina volodymyr zelensky
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved