in-svizzera-meno-patenti-revocate-ma-piu-neopatentati
Ti-Press
Sportello sollecitato un po’ meno volte rispetto al 2020
ULTIME NOTIZIE Svizzera
08.03.2022 - 13:43
Aggiornamento : 14:13

In Svizzera meno patenti revocate ma più neopatentati

Nel 2021 cresciuto del 26% il numero di nuove licenze staccate. Licenza ritirata 28’949 volte per superamento dei limiti di velocità

Nel 2021 sono stati oltre 107’000 i neopatentati. Ossia il 26% in più rispetto al 2020. Questa crescita, indica l’Ufficio federale delle strade (Ustra) a corredo delle statistiche annuali, è dovuta per gran parte alle novità introdotte in materia di formazione. Allo stesso tempo, in linea con gli ultimi anni, si riconferma una lieve riduzione, di poco più di due punti percentuali, del numero di licenze revocate, che nel 2021 sono state 76’750.

Sono per contro aumentati, rispettivamente del 6,5 e del 13,9%, gli annullamenti delle licenze in prova (1’422) e le revoche di patenti per allievo conducente (4’604). In entrambi i casi, l’incremento è verosimilmente dovuto a un numero maggiore di aspiranti e neoconducenti.

Velocità eccessiva e alcol

I tre motivi principali alla base del ritiro della licenza di guida si confermano sempre gli stessi da anni: superamento dei limiti di velocità in 28’949 casi (-604, pari a -2% rispetto al 2020), guida in stato di ebbrezza (10’591 ritiri, -1’340, -11%) e guida pericolosa causata da disattenzione (7’402, -583, -7,3%).

Rispetto all’anno precedente sono invece aumentate le revoche per guida sotto l’influsso di sostanze stupefacenti (4’634, +5,3%). Fra le altre principali cause del provvedimento amministrativo vi sono tossicodipendenza (2’351, +8,3%), alcolismo (1’391, +3,1%) e distrazione al volante (per telefonare o mangiare), quest’ultima diminuita del 9,7% (1’511 casi) rispetto al 2020. Il comunicato non indica quale sia la discriminazione tra ebbrezza e alcolismo.

L’anno scorso sono state invalidate anche 16’610 patenti estere, corrispondenti a una riduzione dell’8,5% rispetto al 2020. Come per le licenze svizzere, il motivo principale è stato l’eccesso di velocità (8’151, -14%).

Più giovani sulle strade con le lezioni pratiche a partire dai 17 anni

Il 31 dicembre scorso, in Svizzera erano 6’143’131 le persone in possesso di una patente di guida per automobili (categoria B), 87’561 in più rispetto all’anno precedente. I neopatentati in questo segmento sono stati complessivamente 107’130 (+26%): il motivo principale della crescita esponenziale è presumibilmente l’entrata in vigore delle lezioni pratiche a partire dai 17 anni al primo gennaio 2021, nonostante l’aumento sostanziale riguardi tutte le fasce di età.

Pressoché invariato rispetto all’anno precedente (+1%), invece, il numero di possessori di licenze per motoveicoli, pari a 4’230’515.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
auto licenza di condurre
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved