fra-i-paesi-ostili-della-russia-c-e-anche-la-svizzera
Ti-Press
Palazzo federale
07.03.2022 - 12:40
Aggiornamento: 14:54

Fra i ‘Paesi ostili’ della Russia c’è anche la Svizzera

Anche la Confederazione finisce nella lista nera di Mosca che comprende i Paesi che hanno applicato o si sono uniti alle sanzioni

C’è anche la Svizzera nell’elenco dei ‘Paesi ostili’ stilato dal governo russo per aver applicato o per essersi uniti a sanzioni contro Mosca. Ne dà notizia la Tass, aggiungendo che la lista comprende, fra gli altri, Stati Uniti, i Paesi dell’Unione europea, la Gran Bretagna, il Giappone, la Corea del Sud, l’Australia, la Nuova Zelanda, oltre che, ovviamente, l’Ucraina.

Secondo il decreto, lo Stato, le imprese e i cittadini russi che abbiano debiti nei confronti di creditori stranieri appartenenti a questa lista potranno pagarli in rubli.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
russiaucraina svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved