zurigo-manifestazione-non-autorizzata-causa-disagi
Archivio Keystone
05.03.2022 - 16:19
Aggiornamento: 18:09
a cura de laRegione

Zurigo, manifestazione non autorizzata causa disagi

La polizia è intervenuta con i cannoni ad acqua. Il raduno è stato organizzato in vista della Giornata internazionale della donna

Una manifestazione annunciata ma non autorizzata in vista della Giornata internazionale della donna ha provocato disagi non indifferenti in centro a Zurigo oggi pomeriggio. La polizia è intervenuta con cannoni ad acqua per disperdere i dimostranti.

Dopo mezzogiorno, diverse centinaia di persone si sono riunite nella zona centralissima della Bahnhofstrasse intralciando la circolazione dei mezzi pubblici e privati. La polizia è quindi intervenuta, chiudendo al traffico l’intera strada tra la stazione centrale e Paradeplatz.

"Siamo operativi con squadre di dialogo e camion di altoparlanti" con i quali è stato indicato ai dimostranti che le forze dell’ordine avrebbero tollerato una marcia attraverso la Sihlporte in direzione del Kreis 4, precisa la polizia municipale in un tweet.

Diverse persone hanno cercato di sfondare le barriere erette dalla polizia, per cui nei pressi della Löwenplatz gli agenti hanno respinto la folla con un cannone ad acqua. La stragrande maggioranza dei manifestanti si è poi spostata pacificamente al Kreis 4.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
manifestazione polizia zurigo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved