valanga-fa-due-morti-nel-canton-obvaldo
Polizia cantonale Obvaldo
Il luogo dove si è consumato il dramma
13.02.2022 - 17:34
Aggiornamento: 17:49

Valanga fa due morti nel Canton Obvaldo

Estratte vive dalla colata nevosa, le due vittime, un uomo di 51 e uno di 31 anni, sono spirate all’ospedale a causa delle ferite

Non ce l’hanno purtroppo fatta i due scialpinisti travolti da una valanga sabato a Sachseln (Obvaldo). Elitrasportati all’ospedale dalla Rega, allertata dai loro parenti, i due uomini, di 51 e 31 anni, sono morti a causa delle ferite riportate. I due erano partiti da Bitzlischwand con gli sci ai piedi, intenzionati a raggiungere Wandelen, via Mettental. Il loro mancato ritorno a casa nel tardo pomeriggio aveva fatto scattare l’allarme dei parenti, che avevano avvisato la Rega.

Secondo i primi accertamenti, gli scialpinisti sono stati sorpresi da una valanga staccatasi sopra le loro teste. L’equipaggio della Rega è riuscita a localizzarli nel cono di valanga e a trarli in salvo, ma le successive cure in ospedale non hanno purtroppo potuto scongiurare il dramma.

Secondo quanto riporta l’Istituto per lo studio della neve e delle valanghe, sabato nella regione, il pericolo di valanghe era di 2 gradi su una scala di 5.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
obvaldo valanga
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved