consigliere-nazionale-daniel-brelaz-vittima-di-una-grave-caduta
Keystone
Il 72enne consigliere nazionale si ritirerà a marzo dopo una lunga carriera
07.02.2022 - 19:36

Consigliere nazionale Daniel Brélaz vittima di una grave caduta

Il 72enne storico esponente ecologista è ruzzolato per le scale. È rimasto in coma, ma ora sta recuperando e la prognosi è favorevole

Losanna – Il consigliere nazionale Daniel Brélaz (Verdi/VD) ha subito una lesione cerebrale in seguito a una caduta lo scorso primo febbraio. Il politico, ex sindaco di Losanna, è stato portato in terapia intensiva all’ospedale universitario di Losanna (CHUV) e tenuto in coma artificiale per 48 ore.

L’evoluzione, in termini di recupero neurologico, è favorevole, ha annunciato oggi la famiglia all’agenzia Keystone-ATS, precisando che il 72enne è caduto da una scalinata in legno e che ha avuto “fortuna nella sfortuna”.

Brélaz, dopo una fase in coma artificiale, è stato gradualmente risvegliato e ora il suo recupero è in corso. L’ecologista, primo consigliere nazionale dei Verdi nella storia del partito, a marzo si congederà dal Parlamento dopo oltre 20 anni: è stato eletto per la prima volta al Consiglio nazionale nel 1979, dove è rimasto fino al 1989. È tornato alla Camera del popolo tra il 2007 e il 2011 e poi di nuovo dal 2015.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
caduta coma consigliere nazionale daniel brélaz
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved