covid-berset-starebbe-preparando-la-turbo-apertura
Keystone
30.01.2022 - 16:58
Aggiornamento: 21:07
Ats, a cura de laRegione

Covid: Berset starebbe preparando la ‘turbo-apertura’

Secondo la SonntagsZeitung, dal 16 febbraio potremmo dire ‘addio’ a telelavoro, quarantene e l’obbligo del certificato Covid in diversi ambiti

Il consigliere federale Alain Berset starebbe preparando una “turbo-apertura” dalle misure anti-Covid che secondo indiscrezioni raccolte dalla SonntagsZeitung potrebbe scattare già il 16 febbraio.

L’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito, ma secondo informazioni racimolate dal domenicale zurighese a Palazzo federale sembra chiaro che il Consiglio federale discuterà mercoledì sulla fine dell’obbligo del telelavoro e delle quarantene per le persone che sono in contatto con positivi. Questi allentamenti dovrebbero entrare in vigore da subito, scrive la SonntagsZeitung.

Mercoledì 2 febbraio, Berset intenderebbe sottoporre ai colleghi di governo anche un piano per la fine dell’obbligo del certificato Covid, comprese le regole 2G e 3G per i ristoranti, le manifestazioni culturali e sportive, i centri fitness e i grandi eventi. Sul tavolo ci sarebbe anche l’abolizione delle limitazioni per le riunioni private, mentre l’obbligo delle mascherine potrebbe essere mantenuto.

Dopo una consultazione con i cantoni, il Consiglio federale dovrebbe prendere una decisione su queste aperture nella sua riunione del 16 febbraio. E anche in questo caso la loro entrata in vigore potrebbe essere immediata.

L’Ufsp ha invece fatto sapere che la Svizzera si trova ancora nella fase di normalizzazione del modello trifase, che è ancora valido. Secondo l’Ufsp, il modello a tre fasi – protezione, stabilizzazione e normalizzazione – è tuttora utilizzato come base di pianificazione, sia nel caso di una possibile ricaduta, come pure in vista di un’ulteriore normalizzazione e di una transizione a medio termine in una fase endemica. Mancano peraltro ancora decisioni sulla gestione a lungo termine della pandemia, sottolinea ancora l’Ufsp.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
alain berset certificato covid svizzero covid quarantene sonntagszeitung telelavoro
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved