il-2-febbraio-suoneranno-le-sirene-per-la-prova-annuale
Ti-Press
24.01.2022 - 11:53
Aggiornamento : 18:12

Il 2 febbraio suoneranno le sirene per la prova annuale

Alle 13.30 verranno attivate le sirene per l’allarme generale, dalle 14.15 fino alle 15 sarà il turno delle sirene a valle di sbarramenti idrici

Ats, a cura de laRegione

L’annuale prova delle sirene di allarme generale e allarme acqua si svolgerà quest’anno mercoledì 2 febbraio in tutta la Svizzera. Come negli anni passati, saranno contemporaneamente testati anche i canali d’informazione Alertswiss, annuncia un comunicato dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (Ufpp), precisando che il numero di utenti dell’App ha ormai raggiunto quota 1,2 milioni.

Alle 13.30 verranno attivate le sirene per l’allarme generale, che hanno un suono modulato e regolare della durata di un minuto. Se necessario, la prova può essere ripetuta entro le 14, precisa la nota. Dalle 14.15 fino alle 15 sarà il turno delle sirene a valle di sbarramenti idrici, che emettono dodici suoni continui e gravi in sequenze di 20 secondi a intervalli di dieci secondi.

Contemporaneamente saranno inviati messaggi d’informazione a tutti i cellulari abbonati all’app e al sito di Alertswiss. Questo sistema permette di informare la popolazione in modo tempestivo, corretto e completo ed è possibile inviare un comunicato anche se non vengono attivate le sirene, spiega l’Ufpp.

Mercoledì la popolazione non dovrà adottare alcuna misura. Se invece il segnale di allarme generale risuona in un momento diverso da quello previsto per la prova delle sirene, significa che la popolazione potrebbe essere in pericolo. In questo caso i cittadini devono ascoltare la radio, informarsi tramite i canali Alertswiss, seguire le istruzioni e informare i vicini. In caso di allarme acqua la popolazione deve abbandonare immediatamente la zona minacciata, come descritto nei promemoria inviati regolarmente, che illustrano anche le possibili vie di fuga.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
allarme generale prova sirene
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved