sempre-piu-cantoni-riducono-la-quarantena-a-7-giorni
Keystone
03.01.2022 - 13:00
Aggiornamento : 15:30

Sempre più Cantoni riducono la quarantena a 7 giorni

Dopo il Ticino, la lista si allunga: fra gli ultimi aderenti spicca Zurigo

Ats, a cura de laRegione

Si allunga la lista di cantoni che fanno uso della possibilità concessa dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) di ridurre da 10 a 7 giorni la quarantena per chi ha avuto un contatto stretto con una persona positiva al covid-19. Dopo che nei giorni scorsi ne hanno fatto ricorso Cantoni come ad esempio Ginevra, Vaud, Vallese, Basilea Città e Ticino, oggi se ne sono aggiunti altri, tra cui spicca Zurigo. Berna seguirà a breve.

Le proposte dell’UFSP non convincono invece Soletta. La medica cantonale Yvonne Hummel, oltre a sostenere che tali provvedimenti andrebbero presi a livello federale, sostiene come “manchino dati medico-scientifici” a sostegno dell’abbreviazione della quarantena. Ciò potrebbe portare a un rapido peggioramento della situazione epidemiologica, aggiunge.

La misura, annunciata dall’UFSP a San Silvestro, è stata pensata per attenuare le conseguenze della pandemia sulla società. A causa della rapida propagazione della variante Omicron infatti, numerosi lavoratori si trovano in quarantena, un assenteismo che minaccia numerosi settori economici.

Il provvedimento riguarda le persone che vivono insieme a un contagiato o che hanno avuto un contatto stretto con un individuo risultato poi positivo. Formalmente, la novità implica una modifica d’ordinanza, ma per guadagnare tempo l’ufficio federale ha concesso ai Cantoni di agire senza attendere.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cantoni quarantena
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved