Svizzera
Zurigo, arrestati due presunti truffatori telefonici
La polizia è intervenuta grazie alla segnalazione di un 87enne. Fermati due uomini originari della Macedonia del Nord che vivono a San Gallo
Sventata
(archivio Ti-Press)
29 Dicembre 2021
|

La Polizia cantonale di Zurigo ha arrestato ieri pomeriggio due presunti truffatori telefonici di 20 e 51 anni originari della Macedonia del Nord su segnalazione di un uomo di 87 anni.

Questi, dopo aver ricevuto una telefonata da un supposto addetto alla sicurezza della banca che gli chiedeva la consegna di denaro a causa di una irregolarità contabile, ha ritirato diverse migliaia di franchi ma ha poi contattato le forze dell’ordine tramite il 117, si legge in un comunicato odierno della Polizia cantonale zurighese.

L’arresto dei due malviventi è avvenuto quando si sono recati dall’87enne per ritirare il denaro, precisa la nota aggiungendo che i due presunti truffatori vivono a San Gallo e che le indagini devono chiarire se si sono resi responsabili di altri reati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE