pfizer-il-vaccino-adeguato-a-omicron-pronto-in-primavera
Keystone
28.12.2021 - 09:56
Aggiornamento : 17:22

Pfizer: il vaccino adeguato a Omicron pronto in primavera

La casa farmaceutica sta anche studiando l’efficacia del vaccino attuale il cui richiamo protegge 25 volte in più contro la variante

Ats, a cura de laRegione

La società farmaceutica Pfizer conferma che il vaccino adattato alla variante Omicron del coronavirus sarà disponibile la prossima primavera. Il prerequisito sarà l’approvazione di Swissmedic.

In un’intervista pubblicata oggi dal Blick, Sabine Bruckner, capo di Pfizer Svizzera, afferma che il gruppo farmaceutico sta lavorando su due fronti: sta studiando l’efficacia dell’attuale vaccino contro le varianti attualmente emergenti e allo stesso tempo sta lavorando a una nuova versione del vaccino.

Protezione 25 volte maggiore dopo il booster

Quello che si può dire al momento è che dopo la vaccinazione di richiamo (booster), la protezione contro la malattia provocata dalla variante Omicron è 25 volte superiore negli adulti. La terza dose ha quindi senso, soprattutto per proteggere da un grave decorso della malattia, ha detto Bruckner.

Pfizer è inoltre in contatto con l’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici (Swissmedic) e con l’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) per l’approvazione di pillole antivirali. Ancora non esiste una terapia antivirale di Pfizer omologata in Svizzera, ma il gruppo farmaceutico si dice fiducioso.

Pfizer ritiene che all’inizio del 2022 potrà mettere a disposizione di Swissmedic una quantità sufficiente di dati per iniziare la sperimentazione. Se tutto va bene, le terapie antivirali potrebbero contribuire ad alleviare il peso sugli ospedali.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
pfizer richiamo vaccino anti covid
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved