Yverdon-sport Fc
0
FC Stade Ls Ouchy
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
Xamax
20:15
 
Ginevra
Zurigo
19:45
 
Langnau
0
Lugano
1
1. tempo
(0-1)
Friborgo
1
Bienne
0
1. tempo
(1-0)
Davos
1
Berna
0
1. tempo
(1-0)
Zugo
2
Ajoie
0
1. tempo
(2-0)
Visp
Turgovia
19:45
 
Olten
1
Zugo Academy
0
1. tempo
(1-0)
Kloten
1
La Chaux de Fonds
0
1. tempo
(1-0)
Ticino Rockets
0
Langenthal
1
1. tempo
(0-1)
Sierre
0
GCK Lions
1
1. tempo
(0-1)
confermati-i-primi-casi-di-variante-omicron-in-svizzera
30.11.2021 - 19:440
Aggiornamento : 21:05

Confermati i primi casi di variante Omicron in Svizzera

L’Ufficio federale della sanità pubblica annuncia che sono due le persone ad averla contratta

Il sospetto è ora certezza: la variante Omicron del coronavirus è presente anche in Svizzera. Come annuncia l’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp), l’hanno contratta due persone che erano in contatto fra di loro le quali si trovano ora in isolamento.

L’Ufsp aveva segnalato domenica un caso sospetto della variante Omicron riguardante una persona tornata dal Sudafrica circa una settimana fa. La direttrice dell’Ufsp Anne Lévy lunedì aveva precisato che una persona era in isolamento e tutti i suoi contatti in quarantena, compresi i guariti e i vaccinati.

Negli ultimi giorni, sempre più paesi hanno segnalato infezioni con la nuova variante, rilevata per la prima volta in Sudafrica. Da venerdì alle 20 solo gli svizzeri e i residenti in Svizzera possono rimpatriare da un paese dove è stata rilevata la variante Omicron. Devono comunque presentare un test Covid negativo e andare in quarantena per 10 giorni, anche se guariti o vaccinati. Attualmente la lista comprende 23 paesi.

Nel canton Basilea Città è stato rilevato un caso variante Omicron del Covid e la persona si trova in isolamento, ha riferito il dipartimento cantonale della sanità. Non è chiaro se si tratta di un terzo caso o di uno dei due casi confermati dall’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) in prima serata.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved