i-cantoni-chiedono-a-berna-misure-anti-covid-nazionali
(Keystone)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
7 ore

Novartis taglia 1’400 posti di lavoro in Svizzera

La riduzione degli impieghi riguarda il 10% dei posti occupati nella Confederazione
Svizzera
8 ore

In Svizzera +34% di contagi da coronavirus in sette giorni

Nell’ultima settimana sono stati registrati 33’108 casi. In terapia intensiva il 6% dei letti è occupato da pazienti Covid
Svizzera
8 ore

Giochi d’azzardo all’estero, appropriato il blocco alle reti

Lo ha stabilito il Tribunale federale, confermando il provvedimento imposto a tre fornitori esteri di simili servizi
Svizzera
9 ore

Assistenza ventricolare, 3 ospedali impianteranno i dispositivi

Mandato di prestazione per l’Inselspital e i nosocomi universitari di Losanna e Zurigo. A sollecitarlo erano state sette strutture
Svizzera
9 ore

Sottratti 3,2 milioni alle Ffs, condannati in quattro

Tre ex dipendenti giudicati colpevoli di truffa per mestiere, falsità in documenti e infedeltà nella gestione pubblica. Punito anche il complice
Svizzera
9 ore

L’iniziativa sull’allevamento intensivo è ‘inutile e costosa’

Secondo le stime della Confederazione, se accettata, provocherebbe spese aggiuntive tra 0,4 e 1,1 miliardi di franchi
Svizzera
10 ore

L’inflazione incombe sulla ristorazione svizzera

In Svizzera il fenomeno è ancora limitato rispetto all’area Euro. Ma c’è già chi, come la catena Starbucks, ha alzato leggermente i prezzi
Svizzera
11 ore

Aumentano gli incidenti gravi sulle strade svizzere

Nel 2021 sono stati 3’933, e in duecento casi con esito letale. In Ticino la proporzione più elevata
Svizzera
14 ore

Sempre più privati richiedono l’accesso a documenti ufficiali

L’anno scorso le domande di visionare questi atti sono state 1’385, il 16% in più rispetto al 2020. Accesso completo concesso solo in 694 casi
Svizzera
14 ore

Il Covid ha pesato sul turismo anche nel 2021: -43,9% di entrate

Rispetto al 2019 la bilancia segna un -605 milioni di franchi
Svizzera
1 gior

71 pecore precipitate nell’Oberland grigionese, sospetto lupo

Gli ovini sono caduti da una parete rocciosa alta dieci metri, 24 sono morti e 19 hanno dovuto essere abbattuti. Si pensa all’attacco di un predatore
23.11.2021 - 09:02
Aggiornamento: 17:23

I cantoni chiedono a Berna misure anti-Covid nazionali

Si chiede che il Consiglio federale emani regole a livello uniformi a livello nazionale per evitare un mosaico di restrizioni diverse fra i vari cantoni

La dichiarazione del Consigliere federale Alain Berset circa il fatto che al momento non servono nuove misure contro il Covid ha suscitato le reazioni critiche di diversi cantoni, che chiedono ora che il Consiglio federale riprenda in mano la situazione. Lo scrive oggi il Blick che riporta le dichiarazioni di Guido Graf, direttore della sanità a Lucerna, che sostiene che “è importante che il governo federale assuma finalmente il suo ruolo di guida, in modo da evitare un mosaico di misure cantonali", e si aspetta che l’esecutivo nazionale "autorizzi finalmente le vaccinazioni di richiamo molto rapidamente per tutte le persone”.

Sulla stessa linea di Graf il collega di Zugo Martin Pfister, che sulla base di una sostanziale uniformità della situazione epidemiologica nei vari cantoni, ritiene “opportuno che il nucleo delle misure si applichi uniformemente a livello nazionale” soprattutto nel caso in cui la situazione ospedaliera divenisse critica. Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’esecutivo di Solette. Stesso discorso anche per Giura e Svitto, che chiedono un’armonizzazione delle misure a livello nazionale per evitare un mosaico di misure diverse nei vari cantoni. E nel Giura, le autorità sottolineano: “I cantoni si aspettano un’armonizzazione delle misure a livello nazionale affinché non varino da un cantone all’altro“. Il popolo di Svitto dichiara inoltre: "Per evitare un nuovo mosaico di misure nei diversi cantoni in caso di aggravamento della situazione, è indispensabile che le misure restrittive siano emanate dalla Confederazione in modo uniforme a livello nazionale.” Anche il presidente della conferenza dei direttori cantonali della sanità Lukas Engelberger si aspetta il varo di misure più restrittive: “Presumo che ci saranno presto ulteriori misure - inizialmente a livello cantonale”, ha dichiarato al "Tages-Anzeiger”.

Procede la vaccinazione di richiamo

Intanto a Basilea Città la prenotazione della vaccinazione di richiamo è stata estesa a tutti gli operatori sanitari, in vista di un possibile, atteso aumento dei pazienti Covid negli ospedali del cantone. Inoltre, alle persone oltre 75 anni l’invito alla vaccinazione di richiamo è stato inviato per lettera personale, agli over 65 per sms, mentre i residenti delle case anziani e delle case di cura stanno ricevendo la terza dose da squadre mobili.

Non è ancora stata emanata la raccomandazione definitiva del richiamo per i più giovani, annunciata per i prossimi giorni: in base agli orientamenti in arrivo da Berna, circa soprattutto la gradualità per fasce di età della somministrazione, i cantoni cercheranno di assicurarsi le capacità di vaccinazione necessarie. Come riporta il Blick, in Argovia 51’000 persone si sono prenotate per la dose di richiamo e 21’000 l’hanno già ricevuta, a Friborgo il bacino potenziale è di 49’000 anziani che potrebbero essere vaccinati con il richiamo in tre settimane, mentre a Basilea Campagna sono già stati prenotati 23’000 appuntamenti

Misure nelle scuole e in casa anziani

 

Altre misure in corso di introduzione nei vari cantoni. Nei Grigioni a partire da oggi e fino a Natale le mascherine saranno obbligatorie dalla terza elementare in poi in tutto l’edificio scolastico, da domani sarà lo stesso per gli alunni dalla quinta elementare in su a Basilea: a Nidvaldo la misura è in vigore da ieri per tutte le scuole del livello secondario I e per gli insegnanti, dato che secondo il Cantone circa il 50% dei nuovi contagi avviene in ambiente scolastico. Misure anche nelle case anziani, con alcuni cantoni, fra cui Basilea città, che richiedono il certificato Covid e la mascherina per le visite in casa anziani e negli ospedali.

 

 

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
certificato covid svizzero consiglio federale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved