applicata-convenzione-di-sicurezza-sociale-con-il-regno-unito
Keystone
01.11.2021 - 12:11
Aggiornamento: 14:12
Ats, a cura de laRegione

Applicata convenzione di sicurezza sociale con il Regno Unito

L’Accordo sulla libera circolazione delle persone tra la Svizzera e l’Ue non era più applicabile tra i due Stati dopo la Brexit

La convenzione di sicurezza sociale con il Regno Unito, approvata dal Consiglio federale in agosto, è applicata da oggi a titolo provvisorio in attesa dell’approvazione da parte dei parlamenti svizzero e britannico.

Berna e Londra hanno dovuto concludere un nuovo accordo bilaterale in materia di assicurazioni sociali dato che l’Accordo sulla libera circolazione delle persone tra la Svizzera e l’Ue non si applica più al Regno Unito dopo la Brexit.

La nuova convenzione – spiega un comunicato odierno – “garantisce un’ampia parità di trattamento tra gli assicurati e un accesso facilitato alle prestazioni di sicurezza sociale”. Inoltre evita la doppia assicurazione e le lacune assicurative e agevola l’impiego temporaneo di lavoratori di uno Stato contraente nell’altro Stato.

La decisione di applicare provvisoriamente le nuove disposizioni dal primo novembre era stata presa dal governo dopo aver consultato le competenti commissioni parlamentari. La convenzione entrerà definitivamente in vigore dopo l’approvazione dei rispettivi parlamenti nazionali.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
circolazione regno unito sicurezza sociale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved