in-svizzera-1-478-casi-popolazione-over-12-vaccinata-al-70-84
(Keystone)
21.10.2021 - 12:24
Aggiornamento: 17:30

In Svizzera 1’478 casi. Popolazione over 12 vaccinata al 70,84%

Salgono l’incidenza e l’occupazione Covid in terapia intensiva.

Sono 1’478 i nuovi contagi da coronavirus in Svizzera, un numero sostanzialmente stabile rispetto a ieri (1’442). Sono stati effettuati 27’347 test dei quali il 5,40% è risultato positivo. Nell’arco di 14 giorni l’incidenza su 100’000 abitanti è salita a 151,93, con il tasso di riproduzione fermo a 1 alla data di 10 giorni fa.

Nell’arco di 24 ore sono state ricoverate 13 persone, un dato in ribasso rispetto ai giorni scorsi ma risale l’occupazione dei pazienti COVID-⁠19 in cure intense che si attesta al 13,30% su un’occupazione complessiva del 73,60%. Complessivamente, gli ospedali svizzeri sono attualmente pieni all’83,40%.

Si segnalano 7 decessi.

Sono state somministrate in totale 10’958’467 dosi di vaccino e il 62,26% delle persone ha già ricevuto due dosi. La percentuale di persone completamente vaccinate nella popolazione di età superiore ai 12 anni (età minima per la vaccinazione in Svizzera) è del 70,84%.

Inoltre, 7’027 persone sono in isolamento e 50’57 dei loro contatti sono stati messi in quarantena.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved