Svizzera
Dopo la spesa, i turisti del tampone svizzeri in Germania
In Germania il test costa 14 euro a fronte dei 50 franchi richiesti nella Confederazione. Il certificato ottenuto è valido per l’utilizzo in Svizzera
(Keystone)
21 ottobre 2021
|

Dopo il turismo degli acquisti scatta anche il turismo dei tamponi: non pochi svizzeri si recano in Germania per effettuare il test Covid, il cui costo dall’11 ottobre non viene più rimborsato nella Confederazione alle persone asintomatiche.

A segnalarlo è Radio Top, che ricorda come il test antigenico in Svizzera può costare circa 50 franchi, a fronte dei 14 euro richiesti oltre confine. Non c’è ancora una ressa, ma si nota una differenza da quando il tampone è a pagamento, spiega all’emittente locale Marco D’Arca, responsabile di un centro a Costanza. “Abbiamo più clienti svizzeri”, conferma l’operatore.

Dopo il test si ottiene un certificato Ue che è valido per 48 ore anche in Svizzera per l’accesso ai ristoranti e ad altre attività, ricorda la radio con sede a Winterthur (ZH).