Udinese
0
Genoa
0
1. tempo
(0-0)
il-93-per-cento-dei-morti-di-covid-era-non-vaccinato
(Keystone)
Svizzera
08.10.2021 - 09:260
Aggiornamento : 10:53

Il 93 per cento dei morti di Covid era non vaccinato

Su 1’681 decessi da gennaio a oggi solo 119 sono riferiti a persone doppiamente vaccinate, che costituiscono il 5,60% dei ricoveri da gennaio

In Svizzera dalla fine di gennaio, 119 persone sono morte a causa del coronavirus, nonostante fossero completamente vaccinate su un totale di 1681 decessi registrati, una percentuale pari al 7% del totale. Lo si evince dai dati dell’Ufficio federale della sanità (UFSP) secondo cui, la maggior parte delle persone morte, seppur immunizzate, erano ultra ottantenni.

Le persone per le quali si è reso necessario il ricovero pur avendo ricevuto la doppia dose di vaccino sono state 600 - due terzi delle quali con oltre 70 anni - su un totale di 10’716 ospedalizzazioni, il 5,60% in percentuale

Casi di infezione accertate di Sars-CoV-2 nonostante la vaccinazione completa sono da aspettarsi, in quanto l’efficacia del vaccino è molto alta ma inferiore al cento per cento, sottolinea l’UFSP.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved