ULTIME NOTIZIE Svizzera
Svizzera
2 ore

Le Ffs vogliono 60% di merci in più su rotaia entro il 2050

Presentato il concetto ‘Suisse Cargo Logistics’. Promesse più flessibilità, velocità e digitalizzazione, con un occhio di riguardo ai trasporti ecologici
Svizzera
3 ore

Il parlamento apre il paracadute per Axpo

Anche il Consiglio degli Stati ha approvato a passo di carica la linea di credito di 4 miliardi per far fronte a problemi di liquidità
Svizzera
3 ore

Primo sì in Parlamento all’imposta minima sulle multinazionali

Il Consiglio degli Stati quasi all’unanimità sposa la linea governativa: lasciare la maggior parte degli introiti supplementari ai Cantoni interessati
Svizzera
3 ore

Maudet studia il ritorno e si candida al Consiglio di Stato

Caduto in disgrazia, di nuovo in pista: l’ex enfant prodige del Plr vuole difendere i ‘valori di una nuova lista’
Svizzera
6 ore

Energia, il governo al parlamento: ‘Le misure attuali bastano’

Dibattito al Nazionale sul tema. Il Consiglio federale criticato per la poca anticipazione rispetto a carenze ed emergenze prevedibili
Svizzera
7 ore

La crisi energetica fa tornare di moda il telelavoro

Alcune aziende, fra cui la Posta, stanno riconsiderando l’idea di rispedire a casa i dipendenti per risparmiare sul riscaldamento dei luoghi di lavoro
Svizzera
9 ore

Il prezzo del carburante è in calo. Ma per quanto ancora?

A incidere su altri possibili ribassi diversi fattori: oltre al costo del petrolio, anche i costi di navigazione sul Reno e il tasso di cambio del dollaro
22.09.2021 - 15:20
Aggiornamento: 16:46

La Commissione sanità del Nazionale chiede i test gratuiti

La richiesta al Consiglio federale è passata per 16 voti contro 6 e 3 astensioni. Ribaltata la precedente decisione di agosto

Ats, a cura de laRegione
la-commissione-sanita-del-nazionale-chiede-i-test-gratuiti
(Ti-Press)

I costi dei test Covid per le persone asintomatiche dovrebbero continuare ad essere coperti dal governo federale. Questa è la richiesta della Commissione per la sicurezza sociale e la sanità del Consiglio nazionale (Csss-N) in una lettera al Consiglio federale.

La Commissione è tornata sulla sua decisione di fine agosto e ora si dice contraria al fatto che i costi per i test Covid non saranno più coperti dalla Confederazione a partire dal 1° ottobre, e chiede dunque al Consiglio federale di rivedere la decisione, come hanno annunciato mercoledì i servizi parlamentari. La decisione è stata presa con 16 voti contro 6 e 3 astensioni.

Al momento della decisione della Commissione alla fine di agosto, l’estensione dell’obbligo del certificato non era ancora una questione all’ordine del giorno. Tuttavia, esso è in vigore dal 13 settembre. Pertanto, la decisione del Consiglio federale di far pagare i test Covid è stata messa sotto una nuova luce, e una nuova decisione è stata presa in Commissione.

Gratis anche per degli studenti

Anche i test, e non sono le vaccinazioni, sono essenziali per evitare che il sistema sanitario sia sovraccaricato di pazienti Covid-19, sostiene la Commissione motivando la decisione.

Inoltre, i test gratuiti potrebbero impedire che il diritto all’istruzione venga limitato. Ci sono studenti che non sono in grado di pagare i test. Allo stesso tempo, gli studenti delle Università o delle Università di scienze applicate potrebbero prendere parte all’insegnamento in classe solo se fosse loro richiesto un certificato.

Inoltre, la Commissione del Consiglio nazionale ha chiesto, con 16 voti contro 6 e 2 astensioni, che il Consiglio federale definisca “criteri oggettivamente misurabili” per determinare quando l’obbligo del certificato sarà eliminato.

Decisione del Consiglio federale venerdì al più presto

La settimana scorsa, il ministro della Sanità Alain Berset ha detto che il Consiglio federale voleva discutere ancora una volta se i test per le persone asintomatiche sarebbero stati effettivamente a pagamento dal 1° ottobre. Un’opzione sarebbe quella di estendere la scadenza per i test gratuiti. Un’altra opzione sarebbe quella di fare degli aggiustamenti per certi gruppi di persone. Tuttavia, una decisione non è ancora stata presa, ha detto Berset. Questa potrebbe essere presa venerdì, alla prossima riunione del Consiglio federale. I Verdi, il Ps, il Partito di Centro e l’Svp chiedono che il Consiglio federale ritorni sulla decisione e che i test rimangano gratuiti per tutti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved